Fastweb INTERNET Senza Telefono

5.0stars

Fastweb INTERNET senza telefono: ADSL e Fibra senza linea telefonica

Velocità adsl
Attivazione
Costo chiamate
Promozione
1000 mega200000 kbpsGRATIS!ADSL senza telefono24,95€29,95€

Internet senza telefono fino a 1 giga al secondo in fibra ottica. Attivazione gratuita, modem wifi incluso. Navighi sempre alla massima velocità, senza costi ulteriori. Bolletta semplice e trasparente. Consigliatissimo!

Scopri Fastweb INTERNET Senza Telefono

Opinioni Fastweb INTERNET Senza Telefono

Fastweb INTERNET: ADSL o fibra ottica senza telefono di Fastweb

Scritto da il

Fastweb INTERNET senza telefono è una delle più interessanti promozioni per quanto riguarda le promozioni ADSL e Fibra senza telefono. Con Fastweb INTERNET avrai connessione senza limiti a 1 giga al secondo (fino a 20 mega se sei su ADSL) a 24,95€ al mese per un anno e poi 29,95€ limiti o costi nascosti. Persino l’attivazione è gratuita e non ci sono vincoli contrattuali. Vediamo ora nel dettaglio tutti i vantaggi di Fastweb INTERNET.

Velocità della connessione di Fastweb INTERNET senza telefono

Come per le altre offerte Fastweb, la velocità adsl dipende dalla copertura tecnologica della tua zona (controlla subito la copertura sul sito di Fastweb INTERNET Senza Telefono in forma anonima e gratuita). Se sei raggiunto dal cablaggio in fibra ottica, con Fastweb INTERNET potrai navigare fino a 1Gbps in download e 200 in upload senza costi aggiuntivi, mentre se la tua zona è coperta soltanto dalla rete ADSL standard, navigherai comunque a ben 20Mbps in download e 1Mbps in upload su una delle infrastrutture più affidabili d’Italia.

Come ho già spiegato altrove, la differenza di prestazioni riflette le differenti tecnologie in campo, laddove la fibra ottica consente connessioni molto più affidabili e meno influenzate dall’affollamento di rete, mentre l’ADSL tradizionale è soggetta a fluttuazioni maggiori.

Ad ogni modo, che tu sia raggiunto dalla fibra o meno, con Fastweb INTERNET Senza Telefono avrai una delle promozioni di fascia alta per quanto riguarda la qualità della linea e del servizio, mentre il prezzo dell’abbonamento è nella fascia bassa, con soli 29,95€ al mese. ADSL senza telefono a un prezzo veramente conveniente con un contratto trasparente e semplice e tanti servizi inclusi.

Internet Senza Telefono di Fastweb

Fastweb INTERNET è un abbonamento solo dati, quindi internet senza telefono. Ciò vuol dire che la linea che avrai, sia essa in ADSL o in fibra ottica, non prevede un abbonamento telefonico specifico. Potrai usare programmi di Voip come Skype, Whatsapp, Telegram e altri, ma non avrai una numerazione telefonica geografica fornita da Fastweb raggiungibile dall’esterno.

Ciò non vuol dire che non avrai una linea fissa. I dati passeranno comunque per la infrastruttura fissa di Fastweb, per cui ci sarà un cavo che porterà la linea nel tuo appartamento, ma questa rete non verrà collegata alla rete telefonica, per cui non avrai il telefono in casa. Per molti — me incluso — questo è un vantaggio: zero scocciature e zero costi di canone fisso, ad un prezzo più vantaggioso.

Se il tuo appartamento non è mai stato collegato alla rete fissa, non preoccuparti. Potrai comunque richiedere Fastweb INTERNET senza telefono e il tecnico si occuperà di installare la rete senza costi aggiuntivi e senza lavori particolarmente invasivi. Da decenni a questa parte, infatti, tutte le case prevedono già un aggancio all’infrastruttura telefonica. Per gli appartamenti storici in cui non è prevista una linea telefonica, i lavori richiesti per l’installazione della rete sono comunque generalmente minimi e possono essere effettuati molto rapidamente.

Altri vantaggi di Fastweb INTERNET

La massima velocità è inclusa nel prezzo

Al contrario di quanto fanno gli altri operatori di telefonia sul mercato, con Fastweb INTERNET verrai collegato sempre alla massima velocità disponibile, senza costi aggiuntivi e senza scadenze. Se la tua zona è coperta dalla fibra ottica a 1 giga, navigherai a 1 giga, senza incorrere in costi aggiuntivi e senza opzioni da attivare o disattivare. È la linea disponibile ed è disponibile per tutti allo stesso prezzo.

Questa recente modifica del contratto è un passo enorme verso la semplificazione dell’offerta commerciale di Fastweb e, assieme ad altre iniziative in questo senso di Fastweb, un vantaggio economico nel lungo periodo per l’utente. Ma soprattutto, costituisce un precedente sul mercato italiano a cui la concorrenza dovrà riferirsi se vorrà restare rilevante. Fa sempre piacere quando il mercato una volta tanto fa davvero gli interessi dell’utente.

Città attualmente coperte dalla connessione Fastweb a 1 giga

È noto da tempo che l’infrastruttura a banda ultra larga di Fastweb sia la più avanzata e la più estesa sul territorio nazionale. La banda ultra larga è infatti già arrivata nelle seguenti città e zone limitrofe:

Agrate Brianza, Andria, Aprilia, Alessandria, Bisceglie, Bovisio Masciago, Buccinasco, Cantù, Carrara, Carugate, Cesena, Cassina De’ Pecchi, Castelsaraceno, Cesano Boscone, Cesano Maderno, Ciampino, Chieti, Cornaredo, Firenze, Forlì, Grosseto, Guidonia Montecelio, Imperia, Limbiate, Marcon, Marsico Nuovo, Meda, Melegnano, Mestrino, Molfetta, Monterotondo, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Paternò, Peschiera Borromeo, Piacenza, Pieve Emanuele, Pignola, Pomezia, Rivoli, Rotonda, Rubano, San Severino Lucano, Seriate, Sesto Fiorentino, Settimo Milanese, Teramo, Trani, Trapani, Trezzano Sul Naviglio, Trieste, Veggiano, Vercelli, Villasanta; Ancona, Arcore, Arezzo, Asti, Baranzate, Bari, Bergamo, Bollate, Bologna, Brescia, Brindisi, Brugherio, Busto Arsizio, Carpi, Caserta, Castel Maggiore, Catania, Chieri, Collegno, Cologno Monzese, Como, Cormano, Corsico, Cusano Milanino, Desio, Ferrara, Gallarate, Genova, Grugliasco, Latina, Lecce, Lecco, Legnano, Lissone, Livorno, Lodi, Magenta, Massa, Matera, Milano, Modena, Moncalieri, Monza, Napoli, Novara, Padova, Palermo, Parma, Pero, Pescara, Pioltello, Pisa, Pistoia, Potenza, Reggio Emilia, Rho, Riccione, Rimini, Roma, Rozzano, Salerno, San Giovanni Lupatoto, San Giuliano Milanese, Saronno, Savona, Seregno, Settimo Torinese, Seveso, Taranto, Torino, Trento, Udine, Varese, Venezia, Verona, Vimercate, Viterbo.

Ma oltre alla banda ultralarga, Fastweb vanta anche una delle più estese reti cosiddette gigabit, cioè in cui la rete viaggia a 1 giga al secondo (tecnologia GPON). Al momento in cui scrivo questo articolo, le città coperte dal gigabit Fastweb sono: Roma, Milano, Torino, Napoli, Genova, Palermo, Bologna, Bari, Catania, Venezia, Padova e Perugia. Grazie agli ingenti investimenti di Fastweb, altre città si stanno rapidamente aggiungendo alla lista, per cui ti consiglio di andare a controllare la copertura della tua zona andando a questa pagina. Ti basterà inserire il tuo indirizzo in forma anonima e riceverai immediatamente una risposta sul tipo di tecnologia e sulla velocità raggiungibile nella tua zona.

Extra sconto di 5€ al mese solo in questo periodo

Solo per questo periodo, Fastweb propone uno sconto extra di 5€ al mese per i primi 12 mesi di abbonamento, portando quindi il prezzo dei primi 12 mesi a soli 24,95€. Lo sconto è valido solo per i contratti sottoscritti via internet a questa pagina e per un periodo di tempo limitato.

Tempi di latenza (ping) bassissimi e ottimizzazione gaming

Per le reti in fibra ottica, i tempi di latenza (ping) massimi rilevati sulle reti Fastweb sono di appena 10ms. Si tratta dei valori massimi rilevati, cioè i massimi valori effettivi, non nominali, non promessi. Il che vuol dire che in alcune zone ci si può aspettare ping di 5, 3, 2ms! Avere un valore così basso assicura una maggiore responsività della rete e una fluidità che è soprattutto apprezzata dagli appassionati di giochi online, ma è utile per tutti.

Per chi invece è su rete ADSL, Fastweb implementa una speciale tecnologia solo sull’offerta Fastweb INTERNET che riduce i tempi di ping standard portando i massimi valori rilevati fino a 40ms. È un valore inferiore a quello della fibra ottica, ma non è male, considerando, come dicevo, che sono valori massimi, non i medi. È quindi lecito aspettarsi valori più bassi nell’uso quotidiano.

Velocità adsl certificata con Fastweb INTERNET Senza Telefono

Ed eccoci arrivati al fiore all’occhiello di Fastweb: la qualità della rete e la certificazione della velocità internet. Nell’immagine puoi vedere un sommario della velocità d’accesso a Fastweb INTERNET in base alle diverse tecnologie. L’ottima notizia riguarda però le velocità effettive rilevate, perché con Fastweb le prestazioni effettive sono sempre notevolmente più alte dei minimi garantiti e molto vicine alle velocità nominali. Questo non può che deporre a favore della serietà dell’azienda.

In sostanza, sottoscrivendo un’offerta Fastweb come Fastweb INTERNET Senza Telefono sei certo di poter raggiungere velocità molto prossime a quelle promesse in fase di sottoscrizione, cosa che con altri operatori non è così scontata. Ovviamente, queste garanzie valgono per gli utenti coperti dalla tecnologia Fastweb. Nelle zone in cui Fastweb si appoggia a reti di proprietà di altri operatori (cosiddette zone in wholesale o bitstream) la garanzia crolla sensibilmente. Spesso la velocità è comunque più elevata del minimo garantito, ma Fastweb ha voluto chiamarsi fuori dal garantire la qualità di reti che non controlla direttamente. Nulla da eccepire, per carità, ma è un fattore da considerare al momento della scelta. Come scoprire se sei in wholesale o in ull (cioè su line di proprietà Fastweb)? Vai alla pagina di Fastweb INTERNET e verifica la copertura della tua zona. Dovrai solo fornire il tuo indirizzo in forma anonima e gratuita. Nella schermata successiva riceverai la copertura in tempo reale della tua zona e la velocità raggiungibile. Se ti viene indicato che sei coperto dalla tecnologia Fastweb, puoi stare tranquillo perché sei super garantito. In caso contrario, valuta più attentamente la situazione e, ove possibile, chiedi a chi ha già avuto esperienze con le offerte Fastweb nella tua zona.

Digital Gift: un regalo digitale per te da parte di Fastweb INTERNET Senza Telefono

Con la sottoscrizione di Fastweb INTERNET Senza Telefono, Fastweb ti regala 3 mesi gratuiti di un servizio digitale a tua scelta tra i seguenti:

  • Gaming Online: Xbox Live e PlayStation.Plus
  • Intrattenimento: Amazon Prime e Chili Cinema
  • Edicola Digitale: un abbonamento a scelta tra Corriere della Sera, LaRepubblica+, Gazzetta Gold, Il Messaggero, Il Sole 24h, Il Mattino, Il Gazzettino, Corriere Adriatico, Quotidiano

Tutti sono inclusi gratuitamente per 3 mesi, senza obbligo di rinnovo, per cui sarà possibile usufruirne a piacimento e poi disdirli senza troppi problemi e senza pagamento di penali dopo la scadenza.

L’attivazione potrà essere fatta entro 30 giorni dalla sottoscrizione di Fastweb INTERNET Senza Telefono ed è totalmente facoltativa. L’annullamento delle sottoscrizioni gratuite non ha alcuna influenza sull’abbonamento a Fastweb, dovrà essere fatto direttamente sulle piattaforme interessate, senza passare per Fastweb, e in generale è semplicissimo.

Insomma, non c’è nulla da perdere e tutto da guadagnare. È un regalo di benvenuto per te da parte di Fastweb.

Costo di attivazione Fastweb INTERNET e per l’intervento del tecnico

Il costo di attivazione per Fastweb INTERNET è in promozione gratis per i contratti sottoscritti online da questa pagina, senza vincolo di durata. Puoi quindi attivare il servizio senza alcun costo e senza vincoli di durata. Anche questo è un passo avanti straordinario in termini di trasparenza contrattuale e mostra la sicurezza nei propri mezzi di Fastweb.

Per quanto riguarda il costo dell’intervento del tecnico, nelle aree coperte dalla fibra ottica, questo è sempre gratuito. Se invece sei coperto dalla rete in ADSL, l’intervento per l’installazione degli apparati può non essere necessario, ma può essere richiesto esplicitamente dal cliente e pagato in bolletta per 70€ una tantum.

Purtroppo devo ammettere che la dicitura sul sito di Fastweb non è molto chiara a questo riguardo, ma se hai dubbi o richieste puoi scrivermi qui sotto oppure chiedere di essere ricontattato direttamente da Fastweb a questo indirizzo.

Il modem FastGate, incluso nelle offerte Fastweb

Il modem FastGate, incluso gratuitamente con Fastweb INTERNET, merita un paragrafo a sé. Si tratta infatti di un modem-router wifi dalle prestazioni di alto livello che offre funzionalità avanzate e impostazioni di base tarate sulle offerte Fastweb e compatibile con le reti ADSL e fibra ottica. Cioè il modem si installerà da solo una volta collegato alla rete.

FastGate modem incluso gratuitamente con Fastweb INTERNET

Il modem router ha sei antenne e che trasmettono su due bande di frequenza a 2,4 e 5GHz, con il protocollo 802.11n e 802.11ac per assicurare la massima copertura e velocità in tutta la casa, facendo anche in modo di distribuire la banda in base ai dispositivi che ne hanno più bisogno. È anche possibile decidere di dare la priorità a uno specifico dispositivo piuttosto che ad altri, impostare un controllo per i minori e creare una rete wifi per gli ospiti, il tutto in modo molto semplice e rapido, tramite un’interfaccia appositamente progettata per i servizi Fastweb.

Il modem router FastGate può anche servire da media server per condividere contenuti multimediali in rete con DLNA e UPnP, grazie anche alle 2 porte USB 3.0 che si vanno ad aggiungere alle 4 porte Gigabit Ethernet. Il processore di ultima generazione Gigaready, d’altro lato, assicura prestazioni sempre eccellenti e consumi ridotti.

WOW FI: wifi gratuito ovunque tu sia

Navigare gratis ovunque tu sia. Con WOW FI di Fastweb oggi si può. Una gigantesca rete wifi gratis. 1 milione di hotspot in oltre 800 città.

Grazie al servizio WOW FI incluso nel prezzo di Fastweb INTERNET potrai navigare anche fuori casa sfruttando la rete gratuita di tutti i clienti Fastweb d’Italia. Attualmente sono attivi più di 1 milione di hotspot in oltre 800 città dal nord al sud. Ovunque andrai, sarà come essere a casa. Connesso automaticamente al wifi pubblico di Fastweb — gratis. È proprio il caso di dire WOW FI! Puoi leggere tutte le informazioni sul servizio sul mio articolo dedicato a WOW FI.

Altri vantaggi di Fastweb INTERNET: IP pubblico, ottimizzazione gaming e altro ancora

Con l’abbonamento a Fastweb INTERNET ti verrà fornito un indirizzo IP pubblico illimitato. Questo risolverà i problemi riscontrati dai vecchi utenti di Fastweb con alcuni servizi di file sharing. Tieni a mente, comunque, che l’IP è dinamico, non statico come qualcuno sostiene altrove. Avrai ad ogni modo la possibilità di collegare alla rete tutti i dispositivi che vuoi, dato che le limitazioni che Fastweb applicava fino a qualche anno fa non sono più valide.

Come accennavo anche sopra, Fastweb INTERNET è inoltre ottimizzata per il gaming online, il che vuol dire che chi ama giocare online godrà di tempi di latenza (ping) bassissimi, elevata velocità e stabilità della rete. I giocatori hardcore sapranno quanto sono importanti queste caratteristiche. I ping massimi effettivamente rilevati sulle reti in fibra ottica sono di 10ms. Davvero ottimo.

Svantaggi di Fastweb INTERNET ADSL Senza Telefono? Boh!

Quali possono essere i punti critici di questa promozione? Davvero pochi, a mio giudizio.

L’unico punto che forse non ho coperto è che al momento di disdire l’offerta l’utente dovrà corrispondere costi di disattivazione pari a 56€. Si tratta di un rimborso dei costi amministrativi e tecnici sostenuti da Fastweb per disattivare l’offerta. La cifra è fissa e non è legata alla durata del contratto. A dire il vero, anche il costo di disattivazione è tra i più bassi sul mercato nazionale, se paragonato agli altri operatori di telefonia.

In conclusione? Se stai valutando un’offerta ADSL senza telefono, Fastweb INTERNET ha pochi rivali

Ricapitoliamo. Internet veloce senza telefono, zero costi di attivazione, modem wifi incluso gratis, navighi sempre alla massima velocità disponibile cioè fino a un 1 giga nelle zone coperte, nessun vincolo contrattuale, niente fregature in bolletta, prezzo a 24,95€ per un anno e poi a 29,95€ senza sorprese, senza spese extra per navigare al massimo, senza costi nascosti.

Non so, che altro vuoi sapere? Ah, certo, il link. Eccolo!

Scopri Fastweb INTERNET Senza Telefono

Commenta l'offerta o lasciami una domanda: rispondo generalmente entro pochi minutiNon sai se puoi sottoscrivere Fastweb INTERNET perché non hai una linea telefonica? Hai dei dubbi sul modem? Per qualunque domanda, puoi lasciarmi un commento qui sotto e cercherò di risponderti nel modo più esaustivo possibile.

Vedi tutte le offerte: , , ,

877 Commenti

  • Raffaella dice:

    ciao emanuele scusa volevo farti una domanda..da ottobre devo trasferirmi in una nuova casa e vorrei mettere fastweb…questa offerta non mi sembra male come anche la super surf solo che dovendo rimanere in questa casa solo per un anno il contratto dovrebbe essere poi disdetto dopo 12 mesi..ho letto che con super surf poi ti fanno pagare se disdici prima di 24 mesi…qua è lo stesso’grazie mille

    • Emanuele dice:

      Ciao Raffaella e benvenuta.

      Sì, ci sono dei costi di disattivazione che però sono indipendenti dalla durata del contratto (cioè li pagheresti comunque), mentre per la rescissione del contratto prima dei 24 mesi Fastweb addebita al cliente anche i costi di attivazione che invece sono gratuiti per contratti più lunghi. Si tratta di 69€ nel caso di mantenimento del precedente numero telefonico, e 99€ in caso di attivazione su nuova linea o comunque non mantenimento del numero (che credo sia il tuo caso).

      In sostanza, una bella botta. I costi di disattivazione varieranno dalla cinquantina di euro fino al centinaio, in base alla fine che farà la tua linea dopo la disdetta (cessazione completa del servizio, cambio di operatore, ecc).

      Spero di esserti stato d’aiuto, anche se purtroppo non credo di averti dato buone notizie.

      Se hai bisogno d’altro, chiedi pure.

      A presto!

  • Stefani dice:

    Ciao, ho letto un po’ di commenti e risposte a questo post, veramente complimenti! Ti sarei grato se mi aiutassi a sciogliere un dubbio. Sono interessatissimo ad attivare Joy 20mega per la mia abitazione, ma l’attivazione in sé come funziona? Viene un tecnico a casa per portare dentro i cavi della linea fastweb e il tutto gratuitamente o son previsti costi aggiuntivi? Ti spiego, nel mio appartamento sono già presenti delle prese a muro di una linea telefonica utilizzata (credo) dai vecchi proprietari e che è rimasta inutilizzata per 5-6 anni almeno (probabilmente molti di più), il tutto è molto vecchio e perciò per evitare malfunzionamenti e problemi vari io preferirei avere una linea nuova indipendentemente dalla precedente. Pensi che fastweb potrà soddisfare questa mia esigenza senza costi aggiuntivi?

    • Stefano dice:

      ps. il modem dlink dsl2640B va bene per joy 20 mega, si?

      • Emanuele dice:

        Ciao Stefano e grazie per i complimenti.

        Fastweb riporta sul suo sito che: “I servizi e gli apparati FASTWEB saranno installati a casa tua gratuitamente da un tecnico FASTWEB.” Ma questo riguarda soltanto le zone raggiunte dalla tecnologia in fibra ottica. Per l’adsl normale, invece, non dovrebbe essere necessario alcun lavoro all’interno delle abitazioni. Ma comunque, in ogni caso, non credo proprio che gli addetti Fastweb possano eseguire alcun lavoro aggiuntivo sulla tua linea interna (servirebbero lavori di progettazione, muratura ecc e solitamente le linee telefoniche seguono la cablatura elettrica per cui la cosa esula decisamente dagli interventi per l’allaccio della linea).

        Sicuramente, se hai intenzione di rifare la linea interna di casa ti conviene fartela fare a parte.

        Per sapere se sei coperto dall’adsl o dalla fibra ottica, ti basta andare qui e verificare la copertura del tuo indirizzo.

        Il modem dovrebbe andare benissimo.

        Spero di esserti stato d’aiuto. Se hai bisogno d’altro, chiedi pure.

        A presto!

  • Enrico dice:

    Ciao Emanuele,
    dalle molte domande e risposte capisco che sei un esperto se non un “addetto ai lavori” quindi prima di interpellare un operatore chiedo a te chiarimenti per non ricadere nuovamente nella rete di scorretti fornitori di rete.
    Verificando la copertura FW Joy leggo che sono raggiunto dalla loro tecnologia a 20mega ma leggo anche che dopo i primi 6 mesi a 19€ passerei a pagare 32€ e non i 27€ previsti dalla copertura diretta.
    Quindi sicuramente non sono direttamente raggiunto ma in Wholesale.
    Quindi qualcosa non torna giusto??
    Dato che il motivo per cui ho disdetto con Infostrada è proprio la mancanza di servizio (velocità bassissime) da loro giustificate dal fatto che Infostrada non ha antenna propria ma appoggiano su quelle di Telecom che a detta loro dà priorità ai propri clienti penalizzando altri fornitori!
    Non vorrei ritrovarmi allo stesso punto e non vorrei essere obbligato a mettere Alice visto che mi costerebbe molto di più ed in passato mi aveva già deluso!
    Inoltre ti chiedo se il router/modem wireless SITECOM 300 N è compatibile.

    grazie anticipatamente Enrico

    • Emanuele dice:

      Ciao Enrico e benvenuto.

      In realtà io sono un privato cittadino e nella vita faccio tutt’altro. Semplicemente, ho cercato di riunire le diverse informazioni disponibili in rete in questo spazio, aggiungendo delle considerazioni personali e quando possibile la mia esperienza diretta. Ad esempio, questa dei 5€ in più in area wholesale mi era sfuggita e me ne scuso con gli utenti (la aggiungo ora all’articolo, grazie per avermela segnalata).

      Visto che ci sei, puoi anche dirmi la dicitura che ti è comparsa subito dopo aver fatto il test? Io ho “Gentile Cliente, la tua abitazione è raggiunta dalla tecnologia FASTWEB”. A te hanno detto la stessa cosa, salvo poi aggiungere che dopo i sei mesi pagherai 35€ invece che 27€?

      Ad ogni modo, il ragionamento che fai fila. Dovresti essere in wholesale. Pertanto, se ti danno 20 mega in wholesale, dovrebbe voler dire che sei in una zona in cui la rete, anche se non di proprietà Fastweb, è stata ammodernata (ADSL2+). Ciò detto, si possono fare due considerazioni:

      1. la garanzia minima data da Fastweb in wholesale resta di 2.1Mbps, per cui in caso ti trovassi a navigare a 3 mega, pur pagandone 20, non avresti diritto di recesso gratuito
      2. la tecnologia della rete dovrebbe comunque consentirti velocità internet più dignitose, ma non è possibile dirlo anticipatamente e l’unico modo per avere una indicazione precisa è quello di chiedere a un utente Fastweb del tuo quartiere

      Detto questo, il modem Sitecom 300N è compatibile.

      Purtroppo, non posso dirti di più, perché ogni zona è fornita in modo diverso, non esistono mappature affidabili e aggiornate della copertura delle reti sia in base agli operatori presenti che alla tecnologia (a che servirà l’AGCOM, poi?) e anche laddove vi fossero, i fattori in gioco nel determinare la velocità adsl per l’utente finale sono talmente tanti (puoi trovare un articolo più dettagliato qui) che sarebbe comunque impossibile fare una stima adeguata a priori.

      Spero di aver comunque contribuito a chiarirti le idee. Se posso aiutarti ulteriormente, chiedimi pure.

      A presto!

  • Lorenzo dice:

    Ciao
    scusa la mia ignoranza…
    a casa della mia ragazza non c’é la linea telefonica,guardando sul sito fastweb risulta che è coperta da adsl 20 mbit/s in download e 1 mbit/s in upload(quindi mi sa che non è raggiunta dalla fibra ottica), volevo sapere se era possibile sottoscrivere l’offerta joy senza dover collegarmi alla linea telefonica …
    ho un modem router 300N della sitecom volevo sapere se eventualmente era comoatibile.
    grazie per la tua disponibilità
    Lorenzo

    • Emanuele dice:

      Ciao Lorenzo e grazie per la domanda.

      L’offerta Joy non prevede la linea telefonica, per cui puoi tranquillamente collegarti senza avere una linea fissa a casa.

      Il tuo modem, inoltre, mi sembra perfettamente compatibile con l’adsl Fastweb, per cui, eccoti il link per sottoscrivere il contratto e buona navigazione!

      Se hai bisogno d’altro, chiedi pure.

      A presto!

  • giuseppina dice:

    se non sbaglio c era anche un modulo per la privacy, la carta servize e condizioni generali… grazie

    • Emanuele dice:

      Ciao Giuseppina.

      Ho cercato, ma i moduli che ho trovato non sono adatti alla sottoscrizione. Quelli per abbonarsi sono ovviamente forniti solo ai clienti che sottoscrivono il contratto, quindi io non vi ho accesso, perché non sono cliente Fastweb.

      Presumibilmente, all’atto della sottoscrizione ti hanno chiesto di inserire un indirizzo email. Se controlli la tua casella di posta potrebbero averti inviato lì i moduli.

      Altrimenti, come ti suggerivo, prenota la richiamata a questa pagina. Potrai spiegare all’addetto la situazione e farti indicare dove poter reperire i moduli che ti occorrono. Il numero che fornirai verrà trattato da Fastweb solo per la tua richiesta, non verrà ceduto a terzi né usato per importunarti con messaggi pubblicitari.

      Mi spiace di non averti potuto aiutare oltre.

      A presto!

  • GIUSEPPINA dice:

    SALVE MI VORREI ABBONARE MA SONO ARRIVATA AL PUNTO IN CUI DOVREI SCARICARE I DOCUMENTI DA INVIARE E NON SONO RIUSCITA A SCARICARLI TUTTI…NON RIESCO A REPERIRLI , COME POSSO FARE?

    • Emanuele dice:

      Ciao Giuseppina e benvenuta!

      I moduli sono qui. Sono file in formato .pdf. Se non riesci ad aprirli è perché non disponi di un programma adatto. Se navighi usando Google Chrome o Apple Safari i pdf vengono diretti direttamente mentre navighi (te li consiglio comunque per navigare, perché sono veloci, belli da vedere e offrono una esperienza di navigazione enormemente superiore – e sono ovviamente gratuiti). Altrimenti, puoi scaricare il lettore ufficiale di Adobe qui.

      Spero di esserti stato d’aiuto. Se hai altri problemi, puoi farti richiamare direttamente da impiegati di Fastweb che ti consiglieranno. Ti basta andare qui e prenotare la richiamata. Il servizio è gratuito.

      Se ti serve altro, chiedimi pure.

      A presto!

    • GIUSEPPINA dice:

      grazie ma che io ricordi eranoo sei ed erano diversi…. uno riguardava la linea telefonica e gli altri le condizioni di contratto…l offerta è fastweeb joy

  • francesco dice:

    ho fatto il test ma mi da solo 6 mega. Cosa mi consigli di fare?

    • Emanuele dice:

      Buongiorno Francesco.

      Se arrivi solo a 6 mega con Fastweb, allora potrebbe essere più opportuno ripiegare su offerte meno costose come le tariffe adsl senza linea telefonica di Infostrada oppure di Teletu. Anche perché se questi gestori coprono la tua zona, la connessione sarà ancora più stabile.

      Buona navigazione e a presto!

  • francesco dice:

    grazie emanuele! Faccio subito il test di connettivita

  • elisa dice:

    salve, vorrei attivare Joy di Fastweb. ho letto che il modem è incluso se sono raggiunta da fibra ottica. é così? e se sì come faccio a sapere se sono raggiunta? (dal sito la mia via raggiunge i 20mb e quindi vuol dire che sono cioperta da fibra ottica?) scusi ma sono ignorante in materia.

    Inoltre leggevo che lei dice che con joy non si può fare l’upgrade la fibra 100 ready. ma ne vale la pena farla? nel senso: posso vivere senza?! l’utilizzo che faccio di internet è solo la sera per navigare e scaricare ogni tanto film e musica.
    grazie!
    Elisa

    • Emanuele dice:

      Ciao Elisa e benvenuta!

      Sì, se sei raggiunta dalla fibra il modem è incluso, ma la copertura della rete in fibra ottica ad oggi raggiunge quasi esclusivamente le grandi città. Se il sito ti dà 20Mbps dovresti essere coperta dall’adsl ordinaria di Fastweb. Niente fibra, quindi; ma l’adsl di Fastweb è probabilmente la migliore oggi sul mercato. Come già detto, non solo garantisce un minimo di 10 mega, ma la media registrata dall’AGCOM è di addirittura 16 mega.

      Si può vivere benissimo senza la fibra a 100 mega, assolutamente! Una linea così veloce è indicata per un uso intensivo della rete. Un utente medio, in realtà, può farne benissimo a meno.

      Ecco di nuovo il link per sottoscrivere il contratto FastwebJoy.

      Spero di esserti stato d’aiuto.

      A presto!

      • elisa.allocco dice:

        Grazie per la risposta!
        Diciamo che non riesco a decidermi tra joy e surf perchè: non usando il telefono, e potendo vivere senza 100 MEGA :-) per l’uso che ne faccio mi converrebbe anche il base alla tua risposta il joy ma vorrei evitare di prendermi io il modem… c’è un modo per sapere se sono raggiunta dalla fibra dato che vivo a milano prima di sottoscrivere l’abbonamento?

        tra l’altro ho visto che scadono oggi le offerte ma sono le stesse che scadevano un mese fa agli stessi prezzi per cui preferisco prima capire la questione modem incluso o no e poi fare l’abbonamento.

        Spero in un tuo aiuto e grazie ancora!
        Elisa

        • Emanuele dice:

          Ciao Elisa!

          Quando hai fatto il test sul sito di Fastweb, dovrebbero averti indicato se hai la copertura adsl o in fibra. Se non ci hai fatto caso, puoi provare a ripetere il test.

          Per quanto riguarda il modem, Fastweb vende direttamente i suoi modem autoinstallanti durante la sottoscrizione. Se il tuo problema è la scelta del modem, acquistandolo direttamente da loro assieme all’abbonamento vai sul sicuro. Purtroppo, però, non sono riuscito a trovare il costo del modem da nessuna parte. Considera che in genere si aggira attorno ai 40-50€ e che viene spalmato su diverse bollette, per cui non dovrebbe pesare più di 3-4€ sulla bolletta.

          Mi auguro di aver chiarito i tuoi dubbi. Se hai bisogno di altro, chiedi pure.

          A presto!

  • francesco dice:

    ciao! L’ offerta fastweb joy mi interessa ma ci sono alcune cose che vorrei sapere. Ci sono limiti di connessione? Quali sono i costi in caso di disattivazione? Nella mia zona è presente un ricettore della fastweb qnd come sarebbe la velocita? È previsto un canone prima o dopo i 6 mesi? Inoltre io ho un modem thomson tg585 infostrada e voglio sapere se è compatibile con la linea fastweb. Se si mi puoi dire i dati da inserire nella configurazione? Un ultima cosa io non ho ne un telefono fisso e neanche una linea telefonica

    • Emanuele dice:

      Ciao Francesco e benvenuto!

      Nessun limite di connessione. L’offerta prevede adsl flat. Per conoscere la copertura della tua zona, ti basta andare qui ed eseguire la verifica della copertura. È un processo semplice e veloce, ti basterà inserire il tuo indirizzo (visto che non hai una linea telefonica) e immediatamente ti verrà indicata la tipologia di rete presente nella tua zona e la velocità adsl.

      Da quello che ho potuto leggere in rete, il tuo modem, sebbene un po’ datato, dovrebbe essere compatibile.

      Per quanto riguarda la configurazione, riporto le indicazioni presenti sul sito di Fastweb:

      VPI: 8
      VCI: 36
      INCAPSULAMENTO: LLC
      PROTOCOLLO RFC 2684 Bridged (dinamica)

      Ti indichiamo inoltre alcuni esempi di diciture che potresti trovare nella pagina di configurazione dell’apparato per la selezione del corretto protocollo
      Protocollo: Dynamic IP
      Protocol: IP over RFC 1483 Bridged
      Connection type: RFC 2684 Bridged (dynamic)
      Channel Mode: 1483 MER / Bridged
      Connection type: Dynamic (1483 Bridged)
      Connection type: 1483 Bridged IP
      DHCP client: abilitato sull’interfaccia WAN per l’acquisizione dinamica dell’indirizzo IP.
      Classe ATM: UBR (se richiesto).

      I settaggi fondamentali sono quelli in grassetto. Gli altri li ho inclusi per completezza, ma potrebbe non essere necessario inserirli.

      Ecco di nuovo la pagina dove potrai testare la copertura della tua zona ed eventualmente sottoscrivere il contratto.

      Spero di aver risolto i tuoi dubbi. Se hai altre domande, io sono qui.

      A presto!

      • Emanuele dice:

        Mi sono accorto di non aver risposto alla questione del canone. No, non c’è nessun canone. Anche dopo i sei mesi, paghi il fisso mensile ed è tutto lì.

        Scusami per la distrazione.

        A presto!

  • daniele dice:

    Grazie davvero di tutto veramente utile con una giungla di offerte e tante fregature sono contento di aver trovato delle giuste risposte ai miei dubbi grazie a presto

  • daniele dice:

    Si è vero,ma nel caso di fatture sbagliate o gonfiate poi come si fa?perché ho avuto delle esperienze negative e sono un po prevenuto nel fare pagamenti diretti con bonifici bancari

    • Emanuele dice:

      Ciao Daniele.

      Mi sono letto il contratto e di bollettini postali proprio non si fa menzione. L’unica altra opzione di pagamento disponibile sembra essere una forma di pagamento tramite un conto preparato (cioè compri una carta ricaricabile e gli importi delle bollette vengono scalati da lì). Però sembra essere attivabile solo per alcune offerte e, anche se sul contratto non è esplicitato, immagino si tratti soltanto delle offerte per la telefonia mobile.

      L’unica cosa che posso dirti è che essendo una tariffa fissa (cioè non ci sono costi variabili in base al consumo), è difficile ricevere bollette gonfiate, appunto perché sai già in anticipo quanto pagherai. Inoltre, puoi sempre bloccare l’addebito, facendo una semplice richiesta alla tua banca.

      Più di questo, purtroppo, non saprei cosa dirti.

      Spero di averti tranquillizzato rispetto al metodo di pagamento.

      A presto!

  • daniele dice:

    Un ultima domanda,joy solo con bonifico bancario si può fare ?non si paga con bollettino?grazie di tutto utilissimi

    • Emanuele dice:

      Ciao Daniele

      Sul sito di Fastweb c’è scritto:

      Per il pagamento dei canoni mensili è possibile scegliere tra la rimessa diretta su carta di credito o addebito bancario

      Credo pertanto che non sia possibile pagare con bollettino. Ad ogni modo, usare l’addebito diretto è molto più comodo, ti risparmia ore di attesa in fila alle poste.

      A presto!

  • daniele dice:

    Ho fatto la prova di copertura con fastweb e mi dice che sono coperto fino a 20mega possibile?cioè non ci posso credere che potrei viaggiare a 20mega sarebbe un sogno

    • Emanuele dice:

      Ciao Daniele!

      Sei davvero fortunato! Con Fastweb a 20 mega il minimo garantito per la navigazione è di 10 mega, ma la media delle rilevazioni fatte dall’AGCOM è di addirittura 16 mega. Ti sembrerà di volare.

      Ecco di nuovo il link per sottoscrivere l’offerta e buona navigazione!

      A presto.

  • daniele dice:

    Grazie davvero la risposta è superlativa,quindi diciamo un consiglio spassionato,quale sarebbe quella più opportuna alle mie esigenze?

    • Emanuele dice:

      Ciao Daniele!

      Se sei coperto dalla rete di Fastweb, probabilmente in questo momento è quella che offre il servizio migliore. Altrimenti, proverei con Infostrada. È il mio gestore attuale e mi ci trovo molto bene.

      Certo, visto che devi anche comprarti il modem, con Vodafone hai la Vodafone Station 2 e persino una chiavetta per navigare fuori casa, ma non ci sono offerte al momento e quindi ti costa qualcosina in più.

      Comunque, ripeto, la qualità del servizio dipende dalla copertura della rete. Se sei coperto, vai con Fastweb, altrimenti prova con gli altri gestori.

      Se hai bisogno di altro, chiedi pure.

      A presto!

  • daniele dice:

    Salve una domanda:io non possiedo nessuna linea fissa o adsl a casa,sono a mesagne provincia di brindisi quale è l’offerta più vantaggiosa,premetto che non mi serve avere la linea telefonica a casa,dovrei solo scaricare film,canzoni,collegare pc fisso portatile,e magari wifi la ps3,vorrei sapere eventualmente i costi,che tipo di modem ho bisogno perché ne sono sprovvisto e inoltre è possibile verificare a che velocità potrei andare da casa,non vorrei fare un contratto per poi andare a 2 3mb un po lenti per fare tutto quello che ho citato prima,attendo ansioso una vostra risposta complimenti per le risposte e il servizio che date distinti saluti e grazie

    • Emanuele dice:

      Buongiorno Daniele e benvenuto!

      Purtroppo ad oggi non esiste una mappatura completa ed affidabile delle zone geografiche coperte dai vari gestori, pertanto dovrai affidarti alle verifiche presenti sui vari siti. Prima, cerco di spiegarti semplicemente come funziona la gestione delle reti infrastrutturali, così hai un quadro più completo della situazione.

      In sostanza, al passaggio dalla gestione monopolistica a quella concorrenziale aperta ai privati, la Telecom è restata proprietaria delle infrastrutture telematiche presenti sul territorio. I nuovi operatori hanno cominciato a costruire reti di loro proprietà dalle grandi città per massimizzare i ricavi, lasciando il mercato dei piccoli centri in mano a Telecom. Con le solite soluzioni cerchiobottiste all’italiana, e per uniformarsi alle richieste sulla concorrenza provenienti dall’Unione Europea, la legge stabilisce che la Telecom debba aprire l’accesso alle sue reti anche agli altri operatori, dietro il pagamento di una quota di “affitto” stabilita annualmente sotto il controllo dell’AGCOM. Questo regime di “affitto” viene definito bistream o wholesale. Come è facile intuire, le zone in cui i gestori sono in affitto hanno generalmente una velocità internet inferiore e servizi in generale meno stabili. Questo vuol dire che l’utente paga sempre la stessa cifra, ma per un servizio di qualità minore, mentre il gestore ha margini di guadagno più bassi, perché parte del ricavo viene versata a Telecom per l'”affitto” delle reti. In questa situazione, la Telecom può tranquillamente tenere prezzi più alti e applicare il canone, perché nelle zone geografiche più periferiche può garantire una qualità del servizio teoricamente maggiore.

      Scusami la digressione e ora arriviamo a te. Come ti dicevo, ti conviene andare sui siti dei vari operatori e verificare la copertura della tua zona. Visto che non hai una linea telefonica, ti verrà richiesto di inserire il tuo indirizzo (tutte le informazioni sono trattate in forma anonima e non verranno usate a fini promozionali) e in base alla tua zona, verificheranno il tipo di copertura. Se ti sembra una scocciatura, puoi invece decidere di farti richiamare dai loro operatori, prenotando una richiamata (gli operatori ti consentono anche di scegliere il giorno e l’ora della chiamata), e chiedere direttamente a loro.

      Ora ti faccio una lista degli operatori più convenienti in termini di offerte internet senza telefono, con gli indirizzi delle pagine, così da agevolarti:

      • Fastweb Joy: 19€ al mese per sei mesi, poi 27€ – 20 mega
      • Infostrada: 20,12€ al mese – 7 mega
      • Vodafone: 30€ al mese – 7 mega (include chiavetta per navigare fuori casa e Vodafone Station 2)
      • Teletu: 19,90€ al mese – 7 mega
      • Alice 7 mega di Telecom: 20,12€ al mese (più il canone di circa 16€ mensili) – 7 mega

      Per quanto riguarda i modem, potrai usare un qualsiasi modem (eccone alcuni) per tutti i gestori tranne che per Fastweb. Fastweb, infatti, può avere necessità particolari sulla linea, per cui, se non si è esperti, conviene attenersi ai modelli che consigliano loro. Eccone alcuni:

      Accidenti, questa risposta è veramente lunga. Mi scuso per la prolissità e mi auguro di aver risposto alle tue domande. Se qualcosa ancora non ti è chiaro, chiedi pure.

      A presto!

  • Alessio dice:

    ciao e grazie per la tua risposta..mi hanno appena richiamato quelli di fastweb e mi hanno detto che la mia zona è coperta non da 20m,ma da 8m perchè fastweb arriva solo fino all’inizio della mia via e dall’inizio della via alla mia abitazione ha l’esclusiva telecom..comunque a parole mi hanno confermato almeno 5/6mega..cosa mi consigli?c’è da fidarsi?

    • Emanuele dice:

      Ciao Alessio!

      Beh, dipende dalle tue necessità. Prima di sottoscrivere il contratto, a questo punto, farei un tentativo con le altre compagnie. Absolute ADSL è una ottima offerta a soli 19,95€ e con pochi euro in più puoi scegliere di navigare a 20 mega. Se preferisci non avere la linea telefonica, alla stessa pagina trovi informazioni per la tariffa adsl senza telefono. Puoi trovare la mia recensione di Absolute ADSL qui. Altrimenti c’è TeleTu, che ha tariffe molto basse.

      Vedi se la tua zona è coperta da qualche gestore con reti proprietarie che ti garantiscano maggiore qualità, altrimenti, vai tranquillo con Fastweb. Sempre meglio del misero mega cui navighi ora!

      Spero di esserti stato d’aiuto. Se hai altre domande, chiedi pure.

  • Alessio dice:

    un’altra cosa..
    usando internet anche per lavoro non vorrei ritrovarmi senza connessione durante la transizione..come posso fare??

    • Emanuele dice:

      Ciao Alessio e grazie per le domande.

      Innanzitutto mi rammarico per i disagi che stai avendo con il tuo attuale operatore. Fai bene ad approfittare del cambio di condizioni contrattuali per cambiare.

      Partiamo dalla qualità. La qualità è certificata da Fastweb solo in caso di copertura con rete propria. Questo vuol dire che se sei coperto dalla rete Fastweb (ADSL oppure fibra), hai la garanzia di un segnale stabile e di grandissima qualità. Se invece sei in bitstream (o wholesale), la velocità adsl minima garantita è di appena 2.1 Mbps, non un granché. Come fai a saperlo? Ti basta andare qui e verificare la disponibilità della rete.

      Per quanto riguarda la disdetta, ti conviene inviare subito la raccomandata. Considera che il distacco della linea avviene generalmente in un mese. Lo stesso vale per l’attivazione della nuova linea, quindi non dovresti avere grandi problemi durante la transizione.

      Spero di aver risposto alle tue domande, se hai bisogno di altro, chiedi pure.

      A presto!

  • Alessio dice:

    ciao Emanuele,
    volevo chiederti delle informazioni..
    Sono mesi che sto pensando di passare da vodafone station a joy di fastweb appunto,per due motivi.
    Il primo è che dopo aver chiamato vodafone per protestare contro il servizio (navigavo a nemmeno 1 mega) mi hanno risposto che mi richiamavano al più presto (cosa mai avvenuta),poi è arrivata la perla..oltre a non avere un servizio (che pago)nell’ultima fattura mi informano che dai 29 euro al mese dal primo ottobre diventeranno 34.
    Da li subito mi sono girate le cosìddette..
    e adesso eccomi qui.
    Ho vodafone da 2 anni e nell’ultima fattura c’è scritto che ho diritto di recesso entro trenta giorni senza nessuna spesa (appunto per l’aumento del costo mensile) e vorrei passare a joy..cosa devo fare?la station me la posso tenere?devo mandare una raccomandata o fa tutto fast?io la rete la uso per lavoro e per gaming,è una rete stabile o crasha continuamente come vodafone?
    Grazie anticipatamente e buona giornata

  • Giacomo dice:

    ciao emanuele…. grazie per aver risposto cosi velocemente e come al solito in modo chiaro…. come hai scritto passo da una rete mobile a una fissa per il semplice motivo che avevo scelto questa opzione per non avere problemi di allacciamento e altro…cmq ieri sera dopo le ore 0:00 la mia connessione a ripreso il normale funzionamento, mentre anche ora non riesco ad aprire la pagina di trenitalia… non capisco il perche sinceramente, il mio utilizzo non supera le due ore serali per vedere qualcosa in streaming nei giorni lavorativi, raramente ho superato le 100 ore in un mese…. in alcuni forum leggo di altri utenti che hanno avuto conferma dal centro assistenza che superata una certa soglia che loro non dicono ti bloccano per svariati giorni, io sono bloccato da mercoledi scorso….. poco furba la tre cmq, perche con un comportamento del genere perderà tre contratti in un colpo solo, infatti ho due chiavete intestate a mio nome e un scheda sim che uso con l’iphone….le chiavette saranno sostituite da due contratti fastweb,penso anche la scheda usim visto le offerte che fastweb fa anche su rete mobile…. tutto questo per fare due semplici domande… per attivare fastweb joy oltre al modem ho bisogni di qualcosa in particolare? che giudizio dai al gestore fastweb sul mobile? ti ringrazio anticipatamente per la tua disponibilita’….. buona serata

    • Emanuele dice:

      Ciao Giacomo.

      In genere, le linee fisse sono più stabili e più veloci delle connessioni mobile (nonostante spesso le chiavette vengano pubblicizzate a 14 mega e più, il più delle volte sono solo balle). Ad ogni modo, se non è scritto nel contratto, non hanno alcun diritto di abbassare la velocità a loro piacimento. Magari le 300 ore sono da usare con delle limitazioni settimanali, ma da come mi dici, non sembra essere il tuo caso.

      Sciocche, è vero, le compagnie telefoniche. In un mondo in cui il marketing vincente è quello del customer care (Apple insegna), i gestori si ostinano a perseguire politiche improntate alla poca trasparenza. Io, da utente, preferirei di gran lunga conoscere tutti i costi che dovrò sostenere, tutte le limitazioni che potrò incontrare nell’uso del servizio, ecc. Sarei disposto anche a pagare qualcosa in più per “premiare” un’azienda trasparente e chiara.

      La tendenza invece è quella del “vediamo come possiamo fregarli”. E me le immagino queste riunioni aziendali in cui si ingegnano a trovare frasi ad effetto per le pubblicità e cavilli incomprensibili per i contratti. Per me tutto ciò è ridicolo, è marketing del medioevo, questo.

      Venendo a te, e scusami per la digressione, la Trenitalia ha trecento domini registrati, tutti attivi e funzionanti. Quando non funziona uno, puoi provare gli altri. Magari avevano avuto un problema con uno dei siti che non c’entrava nulla con la tua connessione. Alcuni che mi vengono in mente su due piedi sono: trenitalia.it, trenitalia.com, ferroviedellostato.com, fsitaliane.it, e chissà quanti altri (non chiedermi per quale motivo ne abbiano così tanti).

      Per Fastweb Joy avrai bisogno di un modem-router. Questi sono alcuni di quelli consigliati da Fastweb: Belkin Surf N300; NETGEAR N300; Digicom RAW300-A01.

      Per quanto riguarda il mobile, puoi trovare le tariffe qui. Non ho un abbonamento mobile (sto risparmiando per farmi uno smartphone come si deve), però le tariffe mi sembrano buone. Per quanto riguarda la copertura del segnale, dipende dalla zona ed è impossibile saperlo in anticipo. Se conosci qualcuno con un abbonamento Fastweb mobile nella tua zona, lui può darti indicazioni più appropriate.

      Spero di averti fornito indicazioni utili. Se hai bisogno di altro, chiedi pure.

      A presto!

  • Giacomo dice:

    Ciao..io ho una chiavetta della tre,il mio contratto consiste in 300 ore al mese di navigazione con copertura hspa…. da una settimana pero la mia velocita’ è di 56k….incredibile…. ho letto in vari forum che la tre ha inserito un blocco, praticamente dopo aver scaricato tot mb ti blocca per vari giorni e ti sblocca solo dalle 00:00 alle 06:00… questo è quello che ho letto e ho riscontrato…tu sai dimmi perchè? è una situazione temporanea???.. cmq data questa situazione sono interessato all’offerta fastweb joy, la mia domanda è: scaduti i 24 mesi ci sono costi di disattivazione??? esistono particolari penali che dovrei conoscere??? praticamente: la fregatura?… con un’offerta cosi vantaggiosa cosa ci guadagna fastweb? anche loro dopo tot mesi ossono cambiare i termini conttrattuali?…… cmq ottimo sito…ho letto le precedenti discussioni e sei stato molto chiaro…

    • Emanuele dice:

      Ciao Giacomo e benvenuto!

      Quindi se ho ben capito vuoi passare da una offerta mobile della Tre a una offerta di telefonia fissa Fastweb. Da come l’hai descritta, credo che la Tre stia applicando sulla tua linea la limitazione al peer-to-peer. Questo, però, non dovrebbe avere alcun impatto sulla tua velocità di navigazione sul web, ma solo sul download tramite piattaforme peer-to-peer come emule o torrent.

      Se così non fosse, qualcosa non va. Potresti aver superato il limite delle ore.

      Se invece il problema riguarda proprio il peer-to-peer, anche alcuni provider di telefonia fissa applicano queste limitazioni (ma solo in caso di abusi e generalmente solo quando non sono su rete proprietaria ma si appoggiano alla infrastruttura Telecom). Queste limitazioni, lo ripeto, non hanno comunque nessun impatto sulla velocità di navigazione sul web. Quindi se riscontri rallentamenti anche nella navigazione normale il problema potrebbe essere un altro.

      Purtroppo i costi di disattivazione dell’offerta Fastweb Joy non sono chiare. Ti incollo la parte del contratto che riguarda appunto i costi di disattivazione:

      Tali costi di disattivazione variano in funzione della tipologia di collegamento e del tipo di cessazione richiesta e sono i seguenti: Fibra ottica con rientro in Telecom Italia euro 52,03; ADSL con rientro in Telecom Italia o migrazione su altri operatori euro 55,66; fibra ottica senza rientro in Telecom Italia euro 49,61; cessazione senza rientro in Telecom Italia (ULL) euro 96,84; cessazione senza rientro in Telecom Italia (Bitstream) euro 104,06; offerta Joy con modem autoinstallante euro 82,64. Tutti gli importi indicati sono da considerarsi IVA INCLUSA

      Sembra quindi che ci siano costi diversi in base al tipo di tecnologia cui si accede da un minimo di una cinquantina di euro fino a più di cento. Purtroppo, però, questo tipo di costi sono applicati da tutti gli operatori, aggirando precise disposizioni di legge, come ho spiegato altrove nel sito.

      Riguardo al guadagno di Fastweb, se ci pensi, i costi effettivamente sostenuti dagli operatori sono quelli di costruzione degli impianti e delle reti. Una volta sostenuto l’investimento, più sono gli utenti, più i costi vengono spalmati, quindi, semplificando brutalmente, una volta sul mercato, più sono i clienti maggiori sono i ricavi marginali. Conviene pertanto mantenere i prezzi bassi e avere più utenti.

      Per quanto riguarda la modifica delle condizioni contrattuali, il contratto prevede in effetti questa possibilità, previa comunicazione al cliente, ma in generale questo non avviene quasi mai.

      Per concludere, quindi, dopo i primi sei mesi a 19€, pagherai 27€ mensili iva inclusa.

      Infine, ti ringrazio per i complimenti e spero di esserti stato d’aiuto. Se hai bisogno di altro, chiedi pure.

      A presto!

  • daniele dice:

    Dimenticavo, scusami.
    meglio disdire in proprio o tramite il nuovo operatore?

    • Emanuele dice:

      Ciao Daniele e benvenuto

      In sostanza, la legge Bersani, che aveva portato una ventata di ottimismo nei consumatori, è stata letteralmente fatta a pezzi in tutte le sue parti principali, in particolare le tariffe delle assicurazioni auto (scandalose le trovate delle compagnie assicurative e ancor più scandalosa la nonchalance con cui politici e associazioni di categoria fanno finta di nulla; del resto qualcuno ha mai sentito Bersani rivendicare quel decreto legge? Per come sono finite le cose, farebbe ridere, anche se gli intenti erano encomiabili).

      Ma veniamo al caso concreto. Nel tuo caso, bisognerebbe leggere il contratto, ma probabilmente ci sarà un “costo di disattivazione” (ora si chiama così). Per la Vodafone Station, ti conviene sempre ricontrollare il contratto, perché magari quando l’hai sottoscritto era previsto che dopo tot mesi, non eri obbligato a riconsegnarla. Comunque poi bisognerebbe vedere la compatibilità con la rete Fastweb.

      Ad ogni modo, all’atto di sottoscrizione del nuovo contratto ti verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per la disdetta, cioè se dovrai farla in proprio o se potrai lasciar fare tutto a loro.

      Se non sei sicuro di qualcosa, puoi farti ricontattare da questa pagina e chiedere informazioni direttamente agli operatori.

      Spero di esserti stato d’aiuto. Se hai bisogno di altro, chiedi pure.

      A presto!

  • daniele dice:

    A proposito di penali e costi di disattivazione, mi sembra di capire che la legge Bersani gli fa un baffo a tutti gli operatori?!
    Io sarei interessato all’offerta Joy e attualmente uso Vodafone con la Station(1) da oltre 24 mesi, ma, andrei incontro, appunto, a penali e restituzioni modem, nonostante Agcom,Bersani,ecc.?
    Grazie.

  • daniela dice:

    volevo chiedere, io ho la telecom per internet e telefono fisso, se voglio attivare fastweb joy, non ho capito poi come funziona il telefono cioè se devo fare una telefonata ho ancora la linea o la disattivano, oppure la addebito a parte, o mi arriva telecom,non ho capito..e poi il modem ce l’ho già da tempo l’avevo comprato,cosa significa che non va piu bene? e come mi arriiva il nuovo modem? grazie

    • Emanuele dice:

      Buongiorno e buona domenica Daniela!

      Anche Alex mi aveva fatto una domanda simile in relazione al mantenimento di una linea telefonica fissa accanto a Fastweb Joy. Trovi la mia risposta qui sopra (ecco il link, in caso non la trovassi), ma se non ti è chiaro qualcosa, chiedi pure e proverò a spiegarmi meglio. Come dicevo a lui, però, generalmente sconsiglio di tenere attivi due contratti diversi per la linea voce e dati, perché questa soluzione di solito è più costosa.

      Per quanto riguarda il modem, invece, è necessario che il modem faccia anche da router o che sia un router e basta. Qui trovi ulteriori informazioni.

      Con Fastweb Joy, il modem non è incluso nell’offerta e sarà quindi l’utente a doverselo procurare. Con le altre offerte, invece, che prevedono anche l’uso della linea telefonica, il modem sarà fornito da Fastweb e arriverà via posta.

      Comunque, se hai dei dubbi, puoi farti ricontattare da un addetto Fastweb andando a questa pagina e cliccando su uno dei due bottoni posti in alto e in basso a destra.

      Se hai altre domande, non esitare a chiedere.

      A presto!

  • massimo dice:

    salve, vorrei attivare questa promozione ma ho un dubbio sul modem.il mio è un sitecom 300n-wl322
    seconto loei è compatibile con fastweb ? e se si, mi può indicare la procedura per la configurazione ?
    attualmente ho un contratto con infostrada “tutto incluso” da disdire e usare solo il traffico dati. grazie in anticipo e complimenti per i suoi preziosissimi e utilissimi consigli,
    attendo con ansia perchè il 25 luglio è vicino.
    massimo

    • Emanuele dice:

      Salve Massimo e benvenuto!

      Il suo è un modem moderno e pertanto dovrebbe essere tranquillamente compatibile con Fastweb. Queste sono le caratteristiche di configurazione del modem per la linea Fastweb, così come indicato sul loro sito:

      VPI: 8
      VCI: 36
      INCAPSULAMENTO: LLC
      PROTOCOLLO RFC 2684 Bridged (dinamica)

      Ti indichiamo inoltre alcuni esempi di diciture che potresti trovare nella pagina di configurazione dell’apparato per la selezione del corretto protocollo
      Protocollo: Dynamic IP
      Protocol: IP over RFC 1483 Bridged
      Connection type: RFC 2684 Bridged (dynamic)
      Channel Mode: 1483 MER / Bridged
      Connection type: Dynamic (1483 Bridged)
      Connection type: 1483 Bridged IP
      DHCP client: abilitato sull’interfaccia WAN per l’acquisizione dinamica dell’indirizzo IP.
      Classe ATM: UBR (se richiesto).

      Le più importanti sono quelle che ho messo in grassetto. Tutte le altre sono solo per completezza. Nel caso la linea non funzionasse dopo aver settato le prime, può controllare se le restanti configurazioni corrispondono a questi valori.

      Se non sa già come e dove inserire questi valori, dovrà semplicemente aprire il suo browser (può già fare una prova ora e vedrà che non è difficile come sembra) e nella barra degli indirizzi digitare: 192.168.1.1 . Poi prema invio. Le verrà chiesto di inserire i suoi dati di accesso e poi si troverà all’interno del pannello di controllo del suo modem. Da lì deve semplicemente cercare una voce di menu che dica Configurazione di rete o qualcosa di simile (ogni marca ha il proprio pannello di controllo, ma nel manuale di istruzioni o sul sito del suo modem troverà sicuramente informazioni più dettagliate).

      Per quanto riguarda la disdetta del suo contratto, può sottoscrivere direttamente il nuovo contratto con Fastweb e seguire le loro istruzioni per la disdetta.

      Le auguro di trovarsi bene con il suo nuovo operatore. Per qualsiasi ulteriore domanda, chieda pure.

      A presto!

  • Elena dice:

    Salve,ho bisogno di un consiglio.Non ho una linea telefonica fissa e mi sembra interessante l’offerta fastweb, finora ho navigato usando un server condominiale davvero economico, purtroppo da circa un mese non funziona più e non può essere riparato, possiedo un modem wireless linksys,è adeguato per la nuova attivazione? inoltre vorrei sapere in cosa consiste l’intervento fastweb.
    Elena

    • Emanuele dice:

      Salve Elena e grazie per la domanda!

      In linea di massima qualsiasi modem dovrebbe andare bene, avendo le specifiche tecniche potrei dare una risposta meno generica, comunque, sì, in generale Fastweb non ha richieste di compatibilità particolari, almeno per quanto riguarda la linea adsl (mentre possono esserci problemi di incompatibilità con linee telefoniche isdn, centralini o teleallarmi, che però non dovrebbero riguardare il suo caso).

      Salvo esigenze particolari che verranno valutate sul momento, l’intervento Fastweb non riguarderà la sua abitazione, ma solo la linea esterna. In sostanza si tratterà di allacciare la sua rete al nodo Fastweb. Purtroppo non conosco le operazioni specifiche che verranno eseguite, ma sono, appunto, questioni tecniche di poco conto che non comporteranno alcun inconveniente per lei.

      Ecco nuovamente la pagina dell’offerta Fastweb Joy per sottoscrivere il contratto direttamente online e usufruire del prezzo scontato.

      Spero di aver risposto alle sue domande, altrimenti non esiti a chiedere.

      A presto!

  • alexxx dice:

    ciao, volevo sapere se è possibile attivare questa offerta internet anche se ho attivo un contratto telefonico con telecom (che voglio mantenere). Grazie, saluti.

    • Emanuele dice:

      Ciao Alex e benvenuto!

      Intanto ti incollo qui la dicitura esatta presente sul sito Fastweb:

      J@Y è un’offerta che prevede la fornitura del solo servizio Internet. In caso di richiesta di attivazione offerta J@Y area ADSL di proprietà con linea attiva, il servizio voce attivo non potrà essere mantenuto con conseguente perdita del numero telefonico. In area ADSL Wholesale il servizio voce attivo ed il relativo numero telefonico possono essere mantenuti sull’operatore di provenienza, a meno di esplicita richiesta di disdetta nei confronti dello stesso.

      Rispondendo alla tua domanda: dipende.

      Come saprai, l’infrastruttura telematica italiana è in gran parte di proprietà di Telecom. Gli altri gestori, accanto alle proprie reti, hanno accesso alla rete di Telecom dietro il pagamento di un “affitto”. In questo ultimo caso, si dice che il servizio ADSL è in Wholesale o Bitstream.

      Pertanto, se la tua area è coperta da reti di proprietà Fastweb non potrai mantenere il tuo contratto con Telecom e per mantenere il tuo numero dovrai sottoscrivere anche un servizio telefonico con Fastweb (come ad esempio con l’abbonamento Super Surf). Se invece sei in una zona Wholesale, potrai mantenere il tuo attuale contratto. Come fai a sapere in che zona sei? Ti basta andare qui e chiedere di essere ricontattato dai loro impiegati tramite gli appositi bottoni presenti in alto e in basso a destra.

      Ti conviene anche tenere presente che alcuni apparati come centralini, teleallarmi ecc, potrebbero non essere compatibili con la tecnologia Fastweb. In caso, chiedi anche questo agli operatori Fastweb.

      Detto ciò, mi viene la curiosità di chiederti per quale motivo vorresti mantenere il tuo contratto con Telecom. In realtà, tra canone e servizi, solitamente le bollette Telecom sono tra le più pesanti a parità di servizi e in qualsiasi caso, pagare due bollette al posto di una non è mai conveniente per l’utente, perché gli operatori tendono sempre a far pagare meno i servizi se li si accorpa in un unico contratto. Cioè, più servizi sottoscrivi, maggiore è il risparmio su ognuno di essi, un po’ come gli sconti al supermercato laddove se prendi 3 articoli hai uno sconto del 10% e se ne prendi 6 magari lo sconto arriva al 15%. Esempio sciocco, ma spero di essermi spiegato.

      In sostanza, il mio consiglio spassionato è quello di fare tutto con un solo operatore. O aggiungi un servizio adsl al tuo attuale contratto Telecom (su questo sito ho recensito Alice 7 mega e Tutto Senza Limiti), oppure cambi operatore e mantieni il tuo attuale numero di telefono.

      Spero di esserti stato d’aiuto, se hai altri dubbi, chiedi pure.

      A presto.

  • alessandra dice:

    Ciao!
    Ho appena inviato la raccomandata per la disdetta da Vodafone.
    Cosa dovrei fare ora se decido di attivare FW JOY_
    avrei dovuto far fare tutto agli operatori FW_
    grazie

    • Emanuele dice:

      Buongiorno Alessandra!

      Diciamo che hai fatto un passaggio in più. Potevi rivolgerti direttamente a Fastweb e avrebbero fatto tutto loro.

      Ad ogni modo, puoi sottoscrivere già il nuovo contratto e dire a Fastweb che sei tuttora cliente Vodafone (cioè segui la procedura sul sito e inserisci il numero della tua attuale linea telefonica e il codice di migrazione che trovi sulle bollette), in questo modo loro si occuperanno della disdetta e sarà tutto a posto così.

      Tieni presente che, a seconda del contratto e della durata del tuo rapporto con la Vodafone, potresti dover restituire la Vodafone Station entro tot giorni dalla disdetta. Ti conviene sentire anche loro fra qualche giorno.

      Comunque, puoi sottoscrivere il nuovo contratto Fastweb Joy qui.

      Buona navigazione e buon weekend!

      Emanuele

      • alessandra dice:

        Buongiorno,
        ho provato a sottoscrivere il contratto tramite procedura online ma ho questo problema:
        Gentile Cliente,
        i dati inseriti non consentono una verifica automatica della copertura.
        Per consentire ai nostri operatori una verifica più approfondita lasciaci i tuoi dati: sarai ricontattato a breve e se raggiunto dai nostri servizi potrai abbonarti usufruendo di tutte le promozioni riservate a chi si abbona online.
        Ho qualche speranza???
        grazie ancora per la collaborazione.
        Cordiali saluti,
        alessandra

        • alessandra dice:

          Buongiorno!
          contratto stipulato! quale modem mi consiglia?
          grazie ancora
          cordiali saluti,
          alessandra

          • Emanuele dice:

            Accidenti, Alessandra, deve scusarmi ma i suoi messaggi purtroppo non mi erano stati notificati dal sistema, per cui ho tardato un po’ a rispondere.

            Sono felice che sia riuscita comunque a risolvere il problema. Cosa era successo e come ha risolto?

            Per quanto riguarda i modem, come per tutto il resto, le conviene fare riferimento alle sue personali esigenze. Mi spiego. Se ha una casa su più piani e magari un giardino che vuole coprire con un solo modem wifi, le conviene rivolgersi a strumenti più performanti in termini di copertura e affidabilità del segnale. Stesso discorso se intende collegare allo stesso modem wifi un numero maggiore di apparecchi, come ad esempio un computer desktop, un portatile, un hard disk centralizzato, o magari un tablet e persino un televisore (oggi si può fare veramente di tutto!). In questo caso, mi sentirei di consigliarle uno strumento di questo tipo che garantisce elevate prestazioni di trasmissione e affidabilità del segnale.

            Altrimenti, se ha bisogno di prestazioni più “normali”, può rivolgersi a questo Netgear che oltre ad essere un ottimo modem ha anche un design accattivante.

            Comunque, su Amazon ne trova davvero per tutti i gusti a prezzi molto vantaggiosi e il loro servizio è velocissimo e affidabile. Può cercare tra questi.

            Mi scuso di nuovo per aver risposto in ritardo e le auguro di trovarsi bene con Fastweb.

            A presto!

  • anu dice:

    ciao! intanto ti ringrazio per il servizio che ci offri, utile e dettagliato.. però, se parli di serietà della compagnia, ti chiederei anche di andare a fondo alla questione. SOno stata cliente fastweb 2 volte, e sono stata truffata per due volte. Uno, ho chiesto un pacchetto anni fa, che mi han raggirata telefonicamente, dicendo di attivare intanto e richiamare due giorni dopo per il cambio..e de giorni dopo (poverini NON LO SAPEVANO!! l’offerta 24ore non era piu disponibile a quel prezzo ma al doppio).(PER NON DIRE LE BOLLETTE IN PIU ARRIVATE DOPO LA DISDETTA.. E mai rimborsate. Seconda esperienza. L’ultima, dopo essere stata cliente tre anni, nel momento in cui disdico trattengono 97EURO di disattivazione..!!! sapendo che ciò avviene solo se disdici prima di un anno. Non sono servite a nulla raccomandate e fax. Attendo ancora i miei soldi.
    TERZO: non puoi parlare con l’assistenza clienti, una volta che hai disdetto, o meglio, non puoi parlare con nessuno!! però loro ti continuano a trattenere soldi.. perché NON SANNO che hai disdetto.. Ecco, solo per questo, e per le altre miriadi di piccole cause aperte, che Fastweb ha, coi consumatori (verificabili su internet), io SCONSIGLIEREI questa casa. POi , se utilizzate la rete a gogo, tanto da scaricare 300 euro di materiale al mese, ci sta che se anche vi frefano cento/200 euro di soldi in piu voli li avete recuperati in altro modo. BUONA NAVIGAZIONE!! manu

    • Emanuele dice:

      Ciao Manu e grazie per aver condiviso i tuoi problemi.

      Ti è andata proprio male, accidenti. In generale queste situazioni si risolvono nel giro di poco tempo. Purtroppo questa non è una caratteristica della sola Fastweb, ma di un po’ tutti i gestori italiani. Purtroppo non c’è la cultura del customer care, quella per cui è meglio rimetterci 100, 1.000€ e far felice un cliente piuttosto che farsi pubblicità negativa. La concorrenza limitata alimenta questo tipo di atteggiamento arrogante delle grandi aziende (non solo in campo telefonico) per cui se qualcosa non va bene, ti attacchi al tram.

      Se vuoi il mio consiglio, dato che non hai più accesso al servizio clienti e che attraverso altri canali non hai ricevuto risposta, fatti sentire sui social network. Vai sulla loro pagina Facebook e Twitter e digli con cortesia ma anche con fermezza che tu hai un problema aperto e che si devono decidere a risolverlo.

      Lì ti leggeranno in molti, sarà una comunicazione pubblica, pertanto qualcosa dovranno pur rispondere. Probabilmente ti daranno un canale di comunicazione preferenziale per risolvere la situazione.

      Non escludo che accanto alle pur troppo numerose esperienze negative, ci sia una larga maggioranza di utenti che si trova bene con il proprio operatore (Fastweb o chi che sia) e che ha un segnale stabile, una rete funzionante e nessun problema con fatturazioni indebite; ma se c’è anche un solo utente scontento, un’azienda seria non deve avere pace finché il problema non è risolto. Sembra fantascienza, eppure grandi marchi internazionali si muovono in questo senso e i loro risultati si vedono (troppo facile citare il caso Apple).

      Sarebbe interessante sapere come finirà la tua epopea. Augurandoti che si risolva tutto per il meglio, ti invito a tornare su queste pagine per aggiornarci sulla situazione e per fornire consigli utili ad utenti nella stessa condizione.

      Grazie ancora per il contributo.

      A presto!

  • krikka dice:

    Ciao! Io volevo avere alcune delucidazioni, perchè sono un po’ ignorante in matteria.. Dunque, io mi trovo a Ferrara e al momento ho un contratto con Alice, profilo tariffario Alice Flat, in cui pago 75€ al bimestre per avere una connessione lentissima (anche imbarazzante) e una linea telefonica che non utilizzo. A me interesserebbe un’offerta che riguardi solo internet e con una connessione veloce.. Anche perchè siamo in 5 ragazze, ognuna con il suo computer, poi durante i week end arriviamo anche a 7/8 dispositivi connessi! Sapresti dirmi come funziona la disattivazione con Alice? E soprattutto, la disattivazione di Alice quanto mi viene a costare? Grazie mille sai, so che magari dovrei rivolgermi a qualche infopoint, ma mi fido più degli utenti che non dei venditori! Un saluto
    Cristina

    • Emanuele dice:

      Ciao Cristina e grazie per la fiducia!

      Per la tua situazione probabilmente FastwebJoy è la scelta perfetta: internet veloce senza linea telefonica. Se poi siete più ragazze a dividere i costi di bolletta, vi ritroverete a pagare appena 5€ a testa mensili!

      Per quanto riguarda la disattivazione, tu non devi fare nulla. Si occupano di tutto gli operatori di Fastweb. Ti basterà andare qui, sottoscrivere il contratto e aspettare di venire ricontattata per l’attivazione (che generalmente viene completata entro venti giorni). Fastweb si occuperà di disdire il tuo vecchio contratto senza che tu debba muovere un dito. In fase di sottoscrizione, ti verrà richiesto un codice che trovi sulle tue bollette e che identifica in maniera univoca la tua linea telefonica, così che loro possano comunicare la tua decisione alla Telecom.

      Come ho già detto ad altri utenti, è possibile che ti vedrai recapitare una ulteriore bolletta Telecom dopo la cessazione del servizio, ma questa ti verrà poi stornata tramite l’emissione di una successiva fattura di accredito, pertanto questa, ripeto eventuale, ulteriore fattura non ti verrà a costare nulla.

      Spero di esserti stato d’aiuto. Se hai altre domande, chiedi pure. Intanto, ecco di nuovo il link all’offerta Fastweb Joy.

      A presto!

      Emanuele

      • Fabio dice:

        Buongiorno,
        volevo segnalare che Fastweb lascia al cliente disattivare l’abbonamento con altri operatori, in quanto la linea Joy arriva su doppino separato. Te ne portano uno nuovo in casa, come è successo a me. Per questo motivo devi provvedere te alla disdetta con altro operatore.
        Ciao.

  • marco dice:

    buona sera, tengo a dire che questa offerta sembra allettante.. pero.. mi spiego praticamente io vorrei attivare l’adsl senza telefono fisso, in questo caso joy.. pero volevo sapere se devo avere una linea telefonica.. perchè aimè..non ce lo.. poi volevo
    sapere se il modem era incluso o no
    grazie per una futura rispsta

    • Emanuele dice:

      Ciao Marco e benvenuto!

      No, non serve che tu abbia una linea telefonica, questo è uno dei vantaggi di Fastweb Joy.

      Per quanto riguarda il modem, no, questa offerta non prevede il modem gratuito, a differenza delle altre offerte Fastweb, che però danno anche la linea telefonica, quindi credo non ti interessino.

      Se vuoi acquistare un modem wifi, mi permetto di segnalarti questomodem wifi su offerte internet, che è un top di gamma, adatto ad esigenze di connettività multimediali di fascia alta (tipo interconnessione tra televisore, computer, tablet, o magari anche stampante e disco fisso condivisi in rete).

      Altrimenti, ci sono modem meno costosi e adatti ad esigenze più normali tipo questo.

      Ricordo anche a te che per usufruire della promozione devi sottoscrivere l’offerta direttamente online.

      Se ti serve altro, non esitare a scrivermi!

      Alla prossima!

      • Marino dice:

        ciao,ho appena optato per fastweb joy senza modem fastweb, perchè ho già il mio.mi arriva la tel automatica di fastweb che mi dice che mi invieranno il modem.come mai?

        • Emanuele dice:

          Ciao Marino e benvenuto.

          Se sei coperto dalla linea in fibra ottica, il modem viene fornito da Fastweb gratuitamente. Altrimenti, non so. Magari si tratta di un messaggio preregistrato e standard per tutti i nuovi abbonati, per cui non fanno distinzione tra chi deve ricevere il modem e chi no.

          Spero di esserti stato d’aiuto. Se hai altre domande, chiedi pure.

          A presto!

          • marino dice:

            ciao, l’offerta fastwebjoy è l’unica che non comprende il modem fastweb gratuito.se lo vuoi lo devi pagare dai 3 ai 5 euro al mse per 24 mesi.spero solo che fosse un messaggio standard.cmq ho provato a scrivere a fastweb, spero che mi rispondano.grazie

            • Emanuele dice:

              Ciao Marino.

              Se sei coperto dalla fibra ottica il modem è fornito gratuitamente anche con l’offerta Joy. Se invece sei su linea adsl, puoi comprarlo da loro, come giustamente dici, oppure usarne uno di tua proprietà.

              A presto!

  • Redtype dice:

    Salve, ma se io ho già un altro operatore penseranno loro a disdire? E poi nel frattempo rimarrò senza internet giusto? Grazie! :)

    • Emanuele dice:

      Ciao RedType e benvenuto sul mio sito!

      La disdetta la farà l’operatore cui passerai, tu non dovrai preoccuparti di nulla. Il passaggio da un operatore all’altro solitamente non prevede periodi di blackout. Nel mio caso, se non mi avessero avvertito loro del cambio di operatore, non me ne sarei neanche accorto.

      Certo, in rete si legge talvolta di utenti rimasti senza servizi anche per un paio di settimane, ma forse avevano voluto seguire una procedura diversa tipo disdire con il vecchio operatore di persona e successivamente attivare con il nuovo.

      Se fai fare tutto a loro, il passaggio dovrebbe essere indolore. Anzi, se riscontri qualche problema, ti invito a segnalarlo su queste pagine.

      Ti ricordo che per usufruire della promozione, devi attivare il conto direttamente online qui.

      Spero di esserti stato di aiuto.

      A presto!

  • Andrea dice:

    Salve, io pago alla telecom 92 euro ogni 2 mesi(ho alice adsl 7 mega con l’pzione superinternet 20mega: grande stupidagine da parte mia, dato che pago due volte l’iva). A me non interessa affatto l’utilizzo della fonia. Ciò che vorrei chiedere e se oltre a quei 27 euro mensili (54 bimestrali) devo pagare anche la telecom. Il mio timore è che se disdico completamente telecom, devo aspettare quattro o cinque mesi per avere fastweb. Ringrazio per eventuale risposta e complimenti per il servizio! Andrea da Alessandria

    • Emanuele dice:

      Ciao Andrea!

      Grazie per il commento e i complimenti.

      Assolutamente non dovrai pagare più la Telecom, in quanto non avrai più nulla a che fare con loro.

      I tempi per l’attivazione dei servizi variano generalmente dalle due settimane alla mesata circa. Ti dico già che è possibile vedersi arrivare un’altra bolletta del vecchio operatore dopo la disdetta. Questo è perché ci mettono del tempo ad aggiornare i loro database. Non preoccuparti, comunque, in quanto poi ti manderanno una successiva fattura di rimborso per l’importo non dovuto.

      Puoi iscriverti direttamente online qui.

      Spero di esserti stato di aiuto.

      • Andrea dice:

        Puntuale e preciso! Grazie mille.

      • eleonora dice:

        Ciao Emanuela, ho letto un pò di post,sei utilissimo!mi servirebbe un consiglio,spero potrai rispondermi presto!a inizio ottobre devo cambiare casa.Mi interessa mettere fastweb perchè l’ho usato per anni e mi sono trovata benissimo.La proprietaria nella casa nuova non na nemmeno la presa telefonica.facendo il test di copertura poco fa,infatti fastweb dice che sono spiacenti ma non è coperta.Ora volevop chiederti io a inizio ottobre vorrei mettere adsl wifi con fastew,come funziona?è possibile comunque farlo anche se non coperti?oppure mi diresti quale mi consigli di fare?considera che io sarei un inquilina e non voglio fare lavori in casa o di muratura ecc..è possibile che fasweb o un’altro gestore vengano a casa ad attivare e portarmi loro il modem,insomma fare tutto loro?a me serve 24 ore su 24 illimitato lo uso molto per scaricare con emule poi x navigare su qualunque cosa in interenet..mi potresti dire la spesa che affronterei?vorrei evitare le chiavette,so gia che diventerei matta e non reggono nulla della quantità di dati al giorno che scaricherei!!grazie!!eleonora

        • eleonora dice:

          ps: oddio scusa, volevo dire Emanuele!!:-)

          • Emanuele dice:

            Ciao Eleonora! Grazie per i complimenti e non preoccuparti per l’errore.

            Se non sei coperta, ti conviene un altro operatore. Non so nella tua zona, ma in genere è comunque possibile sottoscrivere abbonamenti anche in mancanza di copertura di proprietà dell’operatore, solo che non ti conviene e provo a spiegarti brevemente perché.

            Quando un gestore non ha una linea proprietaria in una data zona, “affitta” per così dire la rete di Telecom (l’operazione viene definita bitstream) ma la qualità della connessione è generalmente molto inferiore, perché Telecom dà la priorità ai suoi abbonati. Nel caso di Fastweb, la velocità adsl minima garantita passa dai 10 mega delle linee di sua proprietà agli appena 2 mega delle linee in bistream. È vero che di solito la velocità è comunque superiore ai 2 mega, ma perché rischiare?

            A questo punto, ti consiglierei di fare i test di copertura con tutti gli operatori e vedere quale di questi ti garantisce la copertura con maggiore velocità.

            Ecco una lista degli operatori alternativi e dato che posti la tua domanda sulla pagina di Fastweb Joy presumo che tu sia interessata a una connessione internet senza linea telefonica, quindi ti includo i prezzi delle relative offerte sui contratti adsl senza telefono:

            • Infostrada: 20,12€ al mese – 7 mega
            • Vodafone: 30€ al mese – 7 mega (include chiavetta per navigare fuori casa e Vodafone Station 2)
            • Teletu: 19,90€ al mese – 7 mega
            • Alice 7 mega di Telecom: 20,12€ al mese (più il canone di circa 16€ mensili) – 7 mega

            Cliccando sui link verrai diretta alle pagine dove potrai fare il test di copertura.

            Per quanto riguarda lavori di muratura ecc, sicuramente verranno effettuati dai gestori, perché nel tuo caso, a quanto mi dici, non c’è proprio alcuna linea. Tieni presente, però, che per attivare linee in assenza di precedenti contratti solitamente ci sono dei costi di attivazione (che invece sono quasi sempre inclusi nell’offerta per le linee già esistenti). I prezzi variano da operatore a operatore, quindi ti consiglio di consultare le mie recensioni e di leggere comunque con attenzione le condizioni prima di sottoscrivere i contratti. Di solito si varia dai 50€ al centinaio, e sono comunque spalmati per la durata del contratto e li pagherai una manciata di euro al mese. I lavori dovrebbero essere poco invasivi, perché non è che ti porteranno la linea in tutte le stanze sfondando mezza casa. Ti faranno probabilmente una connessione nel posto più comodo che poi potrai smistare con un modem wifi che ti verrà fornito dall’operatore stesso (talvolta a pagamento, sempre a rate in bolletta) o che puoi acquistare per conto tuo.

            I contratti cui ho accennato qui sopra sono tutti flat, cioè internet senza limiti 24h. Come spiegavo anche ad altri, però, quasi tutti gli operatori applicano delle limitazioni al traffico peer-to-peer (quindi Emule, Torrent ecc) in caso di abusi. Queste limitazioni consistono in una velocità di scambio dati limitata durante le ore diurne dalle 8 alle 24, ma solo per il traffico peer-to-peer: la navigazione ordinaria non verrà in alcun modo limitata.

            Spero di aver risposto a tutte le tue domande. Se dovessi avere altri dubbi, chiedi pure.

            A presto!

      • Chiara dice:

        Ciao Emanuele! Io sarei interessata molto all’offerta Joy ma volevo chiederti un consiglio…noi siamo in 4 in casa, che si collegano tramite wifi e volevo sapere se ci fossero delle limitazioni di navigazione o riusciremo a connetterci tutte insieme ad una velocità accettabile senza problemi di caduta di connessione (cosa che invece attualmente ci capita spesso). Puoi anche consigliarmi un router adatto alle nostre esigenze? grazie

        • Emanuele dice:

          Ciao Chiara e grazie per la domanda.

          Fai bene a chiedere del router, perché la qualità delle connessioni interne non dipende dall’abbonamento, ma appunto dal modem-router che gestisce il segnale interno. Su Amazon ci sono diversi modelli in sconto, tra cui questo e questo entrambi consigliati da Fastweb. Oppure ci sono modelli più costosi che offrono prestazioni di connettività migliori. Visto che potete dividere la spesa potreste anche farci un pensierino.

          Vi faccio notare, però, che se siete coperte da fibra ottica il modem-router verrà fornito da Fastweb gratuitamente.

          Un’altra opzione ancora è quella di acquistare il modem direttamente da Fastweb in fase di sottoscrizione del contratto, così da pagarlo in bolletta a rate di qualche euro mensile.

          Spero di esserti stato d’aiuto. Se hai altre domande, chiedimi pure.

          A presto!

1 2 3 10

Diummi la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Non userò la tua mail per mandarti pubblicità, né la cederò ad altri. Tengo alla tua privacy come tengo alla mia. Ti manderò soltanto una notifica per informarti della mia risposta. Leggi la privacy policy. Grazie per il commento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.