Traslocare Home Pack di Fastweb e Sky? L’odissea di Matteo

I problemi contrattuali nel trasloco di HomePack Fastweb e SkyLa storia di Matteo ha del kafkiano. Stavolta Fastweb è riuscita a trasformare un cliente felice e contento, col suo bravo contratto HomePack, in uno deluso e raggirato, che non vede l’ora di scappare il più lontano possibile. E perché? Semplice: un pessimo servizio di assistenza improntato al menefreghismo e all’approssimazione.

Riporto i suoi messaggi, così da rendere più chiara la situazione. Questo è del 9 dicembre:

Ciao Emanuele..stavo dando un occhio alle tariffe piu convenienti ed ecco che mi sn imbattuto in questo tuo forum molto interessante e formativo..complimenti!
Volevo in poche righe illustrarti la mia situazione..non cosi semplice.Io avevo cky e circa un anno fa ho accettato una proposta che mi fecero per telefono dell offerta home pack.Gia un anno fa sapevo che avrei dovuto cambiar casa e chiesi espressamente se ci sarebbero stati problemi nel trasferire la mia offerta e mi dissero assolutamente di no.Adesso ho trovato casa e appena ho chiesto il trasloco dell home pack ovviamente mi è stato detto che non si puo in quanto fastweb non prevedeva questa opzione.E quasi un mese che vado avanti a chiamare e richiamare e mi viene detto continuamente di riprovare tra qlk settimana perchè stan aspettando che escano i moduli per la richiesta di trasferimento dell home pack.Mi è stato consigliato di fare un fax per accelerare la pratica, e l ho fatto e di inviare la raccomandata per la disdetta e di specificare che richiedevo disdetta solo perche era impossibile fare il trasloco e che comunque sono intenzionato a rimanere con questo pacchetto e di non aver alcun costo aggiuntivo in quanto è un disservizio fastweb e non sono io a voler cambiare gestore.Ora mi chiedo dopo aver fatto la raccomandata di disdetta, cosa devo fare?io continuo a pagare il mio abbonamento nonostante non sono piu in quell abitazione mentre cerco una soluzione da piu di un mese..cosa devo fare ancora?e poi siccome ho necessita di internet e della linea telefonica nella nuova abitazione come devo fare per accelerare i tempi ed avere di nuovo la linea?mi conviene fare l home pack oppure è meglio dividere le due cose e chiedere di fare la super surf?mi conviene chiedere gia adesso l attivazione della nuova linea oppure aspettare ancora una risposta da parte loro alla raccomandata che ho inviato?Scusami la sfilza di domande ma davvero non so piu come uscirne!!!!Grazie mille per la risposta!

Io gli avevo risposto di aspettare la prossima mossa di Fastweb, e lo avevo ricontattato qualche giorno dopo per segnalargli che il contratto adsl+telefono prevedeva la possibilità di traslocare la linea. Ecco ancora la sua risposta:

Caro Emanuele, grazie a te per il continuo interesse!si so che si potrebbe fare il trasloco ma..il problema principale è un altro..che non è previsto per il pacchetto home pack!capito qual è la fregatura?!?cioe le due cose (sky o fastweb) singolarmente non ti fanno problemi per quanto riguarda il trasloco, ma ti fanno storie se appunto hai l home pack!cosa alquanto assurda!comunque sia ho gia fatto raccomandata di disdetta..era la soluzione migliore.Puo essere che paghero qualche penale che pero tentero di recuperare attivando di nuovo questo pacchetto. Se mi danno questa possibilita allora rifaccio l home pack altrimenti avranno un cliente in meno!Quello che mi sconvolge di piu è la poca chiarezza in merito degli operatori..ovvio non è colpa loro..ma davvero ognuno ti dice la sua e non sai come gestire la cosa perchè non sai chi prendere in considerazione!è davvero una cosa assurda!Graze mille ancora!qualunque novità fammi sapere.Io ti scrivero ogni volta ci saranno aggionramenti!

Dopodiché mi scrive nuovamente per chiedere di un’offerta alternativa, pensava di passare ad Infostrada, frustrato dalla mancanza di chiarezza di Fastweb riguardo la sua situazione. Il problema è che recedere dal contratto con Fastweb gli costerà un centinaio di euro. Ora, il fatto che un’azienda importante come Fastweb possa pretendere questo balzello dopo che Matteo ha continuato a pagare l’abbonamento per tre mesi senza usufruire del servizio, attendendo pazientemente loro notizie, mi lascia senza parole.

Nulla di illegale, ci mancherebbe, è nel contratto. Però i contratti non dovrebbero essere pezzi di carta, ma relazioni. È tutto comprensibile, Fastweb avrà i suoi problemi con il trasloco del contratto (un’azienda enorme, che gestisce infrastrutture telematiche di portata nazionale, con migliaia di dipendenti e un esercito di consulenti legali, e non riesce a traslocare un contratto? Davvero?), ci saranno questioni tecniche, tutto bene. Ma cosa ci vuole a dare una spiegazione chiara e univoca, una volta per tutte, a mandare una lettera di scuse in cui si annuncia — non dico un rimborso dei costi sostenuti senza usufruire il servizio, sarebbe troppo (!!) — ma almeno che l’abbonamento sarà disattivato senza alcun costo e che magari il buon Matteo potrà mantenere il suo abbonamento a Sky (visto che per loro sembra non esserci alcun problema).

E invece, ecco cosa mi scrive oggi Matteo:

Ciao Emanuele..dopo un po’ di tempo ci risentiamo, purtroppo solo con novità negative!io ho bisogno davvero di una mano perché non ne esco più!ricordi il mio problema..cliente nome pack(sky+Fastweb) cambio di casa..trasloco di SKY senza nessun problema,trasloco di Fastweb..un DISASTRO!dicevano che Fastweb aveva aperto al trasloco..il24 dicembre ho fatto la richiesta tramite fax con il modulo nuovo che mi han mandato.Dopo circa un mese li ricontatto e scopro che Fastweb ha bloccato questo tipo di traslochi..il motivo??problemi tecnici!ASSURDO!a parte la mancanza di comunicazione..perché perlomeno mi avrebbero dovuto avvisare..ma sopratutto io CONTINUÒ A PAGARE IL MIO ABBONAMENTO NELL APPARTAMENTO VECCHIO senza usufruirne da ormai3mesi!ci rendiamo conto!?!io n so più ke fare!se blocco il pagamento..mi tolgono anke Sky xke e un conto unico!se faccio richiesta di disattivazione mi tocca pagare 100e rotti euro!ma ci rendiamo conto?!?non so più come comportarmi!intanto 3mesi di internet pagato a vuoto!l unica soluzione e pagare qst benedetti100euro per uscirne fuori ma visto che disdico per colpa loro e non mia è giusto doverci rimettere qst cifra?!?datemi qualche consiglio!il problema e ke Fastweb..se ne frega dei propri clienti!mentre SKY ci tiene!mi pento di esser passato a Fastweb anke kn il cellulare!cioè sn cliente al fisso da un anno, due SIM Fastweb in abbonamento..e qst é il loro trattamento!
Grazie per l attenzione!spero di arrivare presto ad una soluzione anche xke ho urgente bisogno di internet a casa e del telefono fisso!

Quando leggo queste cose, mi viene un senso di angoscia. Il problema, fondamentalmente, è semplice: sono certo che basterebbe incaricare un impiegato e in una manciata di giorni il trasloco sarebbe fatto. Dov’è il senso di responsabilità delle aziende? Perché lasciano gli utenti affogare tra call center, raccomandate, fax, contratti cavillosi? Perché scaricano sugli utenti (paganti!) i loro problemi?

Ora indirizzerò, tramite i social network, Fastweb a questo articolo, sperando di attirare la loro attenzione sul problema di Matteo.

Aggiornamento!

Aggiornamento via twitter da parte di Matteo
Sembra che finalmente qualcosa si sia mosso. Fastweb ha — almeno! — disattivato il contratto nella vecchia casa di Matteo, che almeno eviterà di pagare a vuoto. Ora vedremo se ci saranno ulteriori sviluppi. Nel mio piccolo sono molto contento di aver aiutato Matteo quantomeno ad avere un minimo di attenzione da parte di Fastweb.

Se credi anche tu che le aziende dovrebbero mostrare maggiore rispetto verso gli utenti che le fanno andare avanti con i loro abbonamenti, condividi questo post tramite i bottoni qui accanto.

Altro aggiornamento

A seguito della pubblicazione del nuovo articolo sul trasloco Home Pack di Fastweb, ho ricontattato Matteo per sapere come era finita la storia. Ecco la sua risposta:

26 Commenti

  • Antonio dice:

    Racconto la mia storia con Fastweb.
    Il 27/03/2013 a causa del trasloco dalla mia vecchia abitazione produco disdetta con raccomandata con RR. a Fastweb. E nella nuova abitazione contratto con tiscali per la portabilità del numero con la linea telefono + Adsl . Sta di fatto che sebbene all’inizio di maggio Tiscali dice che Fastweb ha concesso la portabilità del numero e che verrà il tecnico il giorno 20 maggio ad effettuare l’allacciamento fino al 30 giugno non è venuto nessun tecnico e continuavano a rimandare di mese in mese, fin quando lo stesso giorno (30/06) telefonando a Tiscali chiedo il recesso dal contratto che stranamente viene accettato e confermato con un loro sms. Da una verifica bancaria noto che nel mese di luglio il canone mensile di Sky è più del doppio. Telefono a Sky per spiegazioni e mi dicono che sono abbonato Home Pack Sky e Fastweb dal mese di aprile 2013. cado dalle nuvole. Anche perchè questo abbonamento fà capo alla vecchia abitazione da fine marzo. Insisto nel dire che non mi risulta di aver aderito a questa opzione e chiedo copia del file a mezzo fax ma nulla.Rifaccio disdetta il 27/7/2013 a Fastweb Home Pack ma a tutt’oggi arrivano pagamenti con incluso Fastweb. Voglio precisare che Sky è stato allacciato alla nuova abitazione fin dal mese di aprile .In data odierna ho interrotto l’addebito automatico bancario.A tutt’oggi ho pagato 289,90 di canone Fastweb per il epriodo aprile /ottobre 2013.Non so cosa fare perchè mi rimborsino le somme percepite indebitamente. il mio codice cliente è il seguente 2830394. Ti chiedo cortesemente di interessarti e chiedo ai signori Sky – Fastweb come è possibile che un cittadino faccia un contratto telefonico presso una abitazione occupata da altri.RESTITUITE SUBITO IL MALTOLTO

  • Luana dice:

    Buongiorno a tutti,
    io ho una situazione un tantino diversa ma con gli stessi attori. Sono gia’ cliente sky e a luglio ho attivato telefonicamente l’offerta Home Pack con fastweb. Mi sono arrivati i moduli via mail, stampati e rispediti, dopodiche’ il nulla… passato 1 mese ho rispedito i moduli (che ne so, magari non erano arrivati) e ho aspettato altri 10 giorni. Al che ho passato 1 giornata a telefono tra centralino sky e centralino fastweb cercando di giostrarmi tra una profusione di colpe date all’altro. stufa, sono andata in un negozio fastweb ad attivare il contratto faccia a faccia. Fatto e firmato, la signorina mi assicura che entro 20 giorni tutto e’ attivo… ma ovviamente di nuovo il silenzio. Ma la cosa surreale e’ che oggi chiamo il servizio clienti fastweb e a loro non risulta la mia pratica… che devo fare per fare un contratto con questi??

    • Emanuele - Offerte Internet dice:

      Ciao Luana e benvenuta.

      Non so cosa sia successo nel tuo caso. A volte le pratiche si smarriscono nei meandri burocratici. Sembra assurdo che certe cose accadano nel 2013, eppure le grandi aziende riescono a non smentirsi.

      Sul sito di Fastweb c’è un’area in basso in cui è possibile verificare lo stato dell’attivazione. Ti chiede di inserire il codice fiscale e ti fornisce una risposta sullo stato della tua pratica. Hai provato questa procedura?

      Se anche in questo caso, non ottieni alcun esito positivo, non ti resta che tornare al negozio Fastweb e chiedere spiegazioni alla signorina.

      Ti ripeto, quando sento queste storie rimango esterrefatto. Non mi spiego come sia possibile trattare in questo modo un cliente che vuole pagare per ottenere un servizio. Mah.

      Se posso esserti d’aiuto in qualsiasi modo, non esitare a chiedere.

      A presto!

  • Alessia dice:

    Ciao Ragazzi,
    esperienza simile a quella di Matteo anche io. Richiesta di trasloco con offerta home pack, il Call center FASTWEB mi dice che non è possibile farla, che devo disdire e poi riattivare, chiedendo lo storno dei costi. Mando la raccomandata. Telefono a Sky, che mi dice che invece si può fare e di annullare la raccomandata. In 5 giorni ho Sky nella casa nuova. Chiamo fastweb mi dicono che loro non hanno nessun ordine di disdetta e procedo con le pratiche di trasloco, ma nessuno mi ricontata. Li richiamo io diverse volte e dicono che stanno procedendo con la pratica e trasloco. E poi… improvvisamente una mail: il suo contratto fastweb è stato annullato. Ma come???? Telefono di nuovo, e mi dicono che è tutto ok, che stanno procedendo con il trasloco. Strani, gli dico io. Mi rispondono che mi sbaglio io. Ok… aspetto un paio di giorni e richiamo: signora il suo contratto è stato annullato. Ma come? Ieri mi avete detto che stavo traslocando?! Mi reco al centro Fastweb, la signorina fa un giro di telefonate e mi dice che se voglio riattivare la linea se ne occupa lei e mi verranno scalati i costi. Dopo 2 settimane.. how.. viene il tecnico, ho la linea! MA… mi iniziano ad addebitare di tutto e di più… Inoltre non riesco a riconsegnare il modem perché il Ticket risulta chiuso… e altro addebito. Ora ho mandato una serie di fax a diversi numeri per chiedere lo storno… vediamo che succede.
    Comunque il problema di fastweb è il CALL CENTER: ognuno da una risposta diversa, sono scortesi, impreparati, spesso cade la linea e non risolvono mai i problemi.
    La mia linea fastweb funziona bene, nella media, non ho problemi. Io non vorrei cambiare gestore, ma se non mi restituiscono le cifre addebitate senza motivi per problemi causati dal loro call center dovrò fare qualcosa.
    ps: il modem non riesco a restituirlo.. assurdo, non mi danno l’indirizzo!

    • Emanuele - Offerte Internet dice:

      Ciao Alessia e grazie per aver unito la tua voce al coro di protesta.

      I problemi dei call center è che non sono organizzati per risolvere i problemi, ma solo per rispondere al telefono.

      Dovrebbe esserci un'organizzazione centralizzata che si occupi di smistare le richieste. Il call center dovrebbe essere un'interfaccia tra l'utente e l'azienda e soprattutto ogni operatore dovrebbe farsi carico della singola richiesta così da essere il punto di riferimento dell'utente, già informato sulla richiesta e sull'andamento della stessa.

      Il caso specifico del trasferimento dell'HomePack di Fastweb (perché Sky in realtà non ha problemi) è particolarmente emblematico. È evidente che ci sia un problema, ma nessuno fa niente per risolverlo. Sono mesi che va avanti questa storia e non è cambiato nulla.

      Comunque, sembra assurdo, ma io mi fido di più dei contratti sottoscritti online che di quelli in negozio (per non parlare degli abbonamenti via telefono), perché abbonandomi online ho a disposizione il contratto e posso leggerlo con attenzione prima di fare qualunque cosa, mentre quando ho a che fare con accordi verbali è sempre tutto troppo aleatorio.

      Spero che la tua situazione si risolva per il meglio. Se vorrai condividere con Offerte Internet l'evoluzione della tua odissea, sarò ben felice di darti spazio. Se preferisci puoi anche raggiungermi sui social network: pagina Facebook, Twitter, Google+. In questo modo, inoltre, mi aiuterai a diffondere il servizio.

      Ti ringrazio ancora per aver impiegato il tuo tempo prezioso per condividere la tua esperienza e se posso esserti utile in qualche modo, fammi sapere.

      A presto!

  • Simona dice:

    Ciao a tutti,
    leggo che come a me, molti di voi stanno vivendo il problema che abbiamo vissuto io e mio marito l’anno scorso…. Ma noi non solo non abbiamo mai ricevuto notizie da fastweb, ci siamo sentiti anche telefonare dalla gestione recupero crediti per mancata consegna degli apparati.
    Abbiamo fatto le cose come andavano fatte… Sapete cosa abbiamo dovuto fare? Mettere un avvocato per ottenere quello che era già di nostro diritto.

    • Emanuele - Offerte Internet dice:

      Ciao Simona e grazie per aver condiviso la tua esperienza.

      Purtroppo a quanto pare Fastweb in questa faccenda ha fatto un completo disastro. Tutta la credibilità dell’azienda viene a cadere, nel momento in cui ci si perde in problematiche burocratiche e si trattano in questo modo i propri clienti. A mio giudizio si tratta di una gigantesca sciocchezza che gli è sfuggita di mano, più che di una volontà di fregare gli utenti, ma questo non li giustifica in alcun modo.

      In tutte le aziende e specialmente in questo tipo di aziende, laddove c’è un problema c’è chi se ne occupa finché non è risolto. Se un colosso come Fastweb non si prende la briga di risolvere questioni così triviali, creando pessima pubblicità e malcontento negli utenti, qualche testa dovrebbe cadere. Chi si doveva occupare di risolvere il problema non lo ha fatto. L’interfaccia del customer service non ha sollevato la problematica con sufficiente chiarezza, né è riuscita a fornire agli utenti risposte esaurienti.

      Ogni volta che un utente pensa soltanto di rivolgersi a un avvocato, l’azienda ha fallito.

      Ciò che mi lascia ancora più interdetto è la durata della problematica. Ormai abbiamo passato da tempo il limite della tollerabilità e la questione ha assunto proporzioni ridicole. Mi auguro, per l’ennesima volta, che Fastweb si sbrighi a trovare una soluzione ragionevole nel più breve tempo possibile.

      Ti ringrazio ancora per la tua riflessione e per aver condiviso la tua esperienza.

      Spero che adesso vada tutto benone. Posso chiederti se siete ancora con Fastweb o se avete cambiato gestore?

      Grazie ancora e se credi, condivi sui social network questo articolo in cui un altro utente ha avuto lo stesso problema. E già che ci sei ti invito a cliccare Mi Piace sulla pagina Facebook di OfferteInternet, a seguirmi su Twitter o su Google+. In questo modo, mi aiuterai a diffondere il mio sito.

      Grazie di nuovo e se dovessi aver bisogno di qualcosa, non esitare a chiedere.

      A presto!

  • Francesco dice:

    Ciao Emanuele, io ho lo stesso identico problema che aveva Matteo, con la differenza che a me il customer care di Fastweb ha consigliato esplicitamente il rientro in telecom e poi (cosa che comunque penso di non fare data la poca serietà dimostrata) di nuovo il passaggio a Fastweb.
    Fatta con Telecom la richiesta di rientro (dopo che mi sono fatto inviare il codice di migrazione da Fastweb perchè NON presente sulle fatture – e a quanto ne sò è illegale – e io mi sono salvato le fatture dove non è presente) la stessa telecom mi dice che Fastweb ha dato il KO alla migrazione. Unica possbilità quindi: disdetta (che sono in procinto di fare). La mia volontà era quella di mantenere il numero ma mi stanno forzando ad abbandonarlo. Come posso fare?
    Breve cronistoria:
    ottobre 2012 – dovendo traslcare fastweb mi dice che non ci saranno problemi
    novembre 2012 – trasloco di casa – fastweb mi dice che non è possibile il trasloco in quanto client ehome pack
    dicembre 2012 – il trasloco diventa possibile, con tanto di email di fastweb e modulo allegato
    gennaio 2013 – richiesta rifiutata per problemi tecnici – consigliano il rientro – chiedo il cdm minacciando in quanto non era presente sulle fatture (il giorno dopo me lo mandano via email, via sms e poi sulla fattura) – faccio il rientro con telecom
    febbraio 2013 – fax di reclamo a fastweb perchè sto pagando senza usufruire del servizio
    marzo 2013 – esito della richiesta di rientro: negativa… ko di fastweb
    fine marzo 2013… un dubbio mi attanaglia: che faccio? c’è modo di risolvere la questione senza perdere il mio numero?
    Aiuto!

    • Emanuele - Offerte Internet dice:

      Ciao Francesco e grazie per aver segnalato la tua problematica.

      Francamente faccio fatica a comprendere il motivo per cui avresti dovuto rientrare in Telecom per poi tornare da loro (anche perché poi la disdetta da Telecom ti sarebbe costata cara). Stessa cosa, mi pare strano che Fastweb abbia negato la migrazione. Questi sono chiarimenti che dovresti domandare direttamente a loro, perché mi suonano strani.

      Altrettanto strana è l’assenza del codice di migrazione sulla fattura. Stranissima, direi, e sì, direi illegale.

      Mi pare chiaro che stiano avendo dei problemi tecnici ma non riesco a intuirne la natura e probabilmente gli stessi addetti del call center avranno difficoltà a darti risposte chiare, ma sicuramente avranno più informazioni di me.

      Mi spiace di non poterti dare risposte più esaustive, ma la tua situazione è veramente strana. L’unica soluzione è attaccarti al telefono finché non ti forniscono delle risposte. Il problema è che il tempo perso appresso a problemi che hanno creato loro non te lo ripaga nessuno.

      C’è chi tende a risolvere le questioni con una lettera dell’avvocato, anche se io cerco sempre di evitarle. Se hai un parente o un amico avvocato, prova a chiedere se ha già avuto esperienza di casi simili e se può consigliarti qualcosa.

      Spero che le cose si risolvano in fretta e ti prego di tenermi aggiornato.

      A presto!

  • Vincenzo dice:

    Mi aggiungo ai post sopra. Anche io ho richiesto il trasloco a dicembre. Nessuno mi ha avvertito dell’impossibilità del trasloco fino a mia interessamento visto il tempo che passava. Ho chiesto disattivazione da gennaio e ancora non è avvenuta.
    Sto continuando a pagare fastweb nonostante disattivazione e non ho rispota circa richiesta di rimborso visto il loro errore di comunicazione/informazioni (il modulo di trasloco con cui mi assicuravano il passaggio dell’offerta a nuovo indirizzo).

    • Emanuele - Offerte Internet dice:

      Ciao Vincenzo e grazie per aver denunciato il tuo caso.

      Matteo è riuscito ad ottenere almeno di smettere di pagare il vecchio abbonamento senza pagare i costi di disattivazione, in attesa di sapere che fine farà il suo abbonamento. Abbiamo contattato Fastweb pubblicamente su Twitter e alla fine sono stati “costretti” a rispondere e ad occuparsi del problema. Se non ottieni risultati con il call center, ti consiglio di aprire un account su un social network (Twitter è probabilmente il più indicato) e cominciare a scrivergli anche da lì.

      Nel caso, avvertimi e seguimi a questa pagina che provo a darti man forte.

      Fammi sapere.

      • Vincenzo dice:

        Li ho contattati già 2/3 volte tramite Facebook.
        Mi hanno richiamato confermando la ricezione della disdetta e che un addetto del conto Home Pack mi avrebbe ricontattato per la disattivazione.
        Ovviamente ancora nessuno mi ha chiamato e ancora nessuna disdetta. E intanto la fattura di marzo è stata emessa.
        E’ scandaloso.

        • Emanuele - Offerte Internet dice:

          Ciao Vincenzo e grazie per aver condiviso la tua problematica qui.

          Ormai è evidente che Fastweb sta gestendo questa storia nel modo peggiore possibile, senza dare chiare indicazioni ai propri utenti, né proporre soluzioni dignitose alle controversie.

          Non posso che augurarmi che la fattura emessa ingiustamente venga stornata una volta andata a buon fine la disdetta.

          Ti prego di tenermi informato sull’andamento della faccenda e spero che vada tutto per il meglio.

          Intanto ti faccio i miei auguri di una buona Pasquetta e mi scuso se non ho avuto modo di risponderti in modo più tempestivo.

          Aspetto tuoi aggiornamenti, quindi.

          A presto!

  • Gennaro dice:

    Mi aggiungo alla lista. Chiesto trasloco a Dicembre. Nessun problema con Sky che mi contatta piu’ di una volta per l’installazione presso la nuova abitazione. Fastweb nessuna notizia. circa 2 settimane fa l’assistenza clienti mi riferisce che era in corso il trasloco della linea e che bisognava attendere solo che venissi contattato dal tecnico fastweb. Oggi richiamo l’assistenza clienti e addirittura mi dicono che non risultava richiesta di trasloco in corso !
    Scandalosi !!

    • Emanuele - Offerte Internet dice:

      Ciao Gennaro e grazie per aver condiviso la tua esperienza.

      È evidente, quindi, che Fastweb ha dei problemi con il trasloco dell’HomePack che stanno diventando un’autentica scocciatura per molti clienti. Mi pare evidente che manchi una volontà di risolvere la questione. Come ho già detto, il più delle volte si tratta di problematicità burocratiche, il che rende ancora più ridicola la situazione.

      La cosa odiosa è che loro se ne fregano, tanto l’utente continua a pagare la vecchia linea e loro incassano beatamente.

      Ora sono anche al corrente del problema per cui non hanno nessuna scusa.

      Tienimi aggiornato sulla faccenda e grazie ancora per il commento.

      A presto!

  • carlos dice:

    Io sono convinto che questi sono casi sporadici: posso tranquillamente riportare la mia esperienza.

    Ho cambiato da Fastweb all’Home Pack (Sky+Fastweb) un mese fa e dopo qualche giorno di attesa per il passaggio ho avuto tutto funzionante (mi hanno regalato addirittura una sim con chiavetta da 1gb per navigare che utilizzerò su SKY Go).

    • Emanuele - Offerte Internet dice:

      Ciao Carlos e grazie mille per essere intervenuto.

      Innanzitutto, hai fatto benissimo a riportare un caso di efficienza, perché in rete si trovano principalmente racconti di esperienze negative e sembra sempre che vada tutto male quando in realtà la gran parte delle volte le cose filano lisce e spedite. Hai anche ragione nel dire che spesso si tratta di casi sporadici, e infatti non sarebbe questo il problema: il problema è la mancanza di adeguato supporto proprio quando le cose non vanno come dovrebbero. Tutti possono avere dei problemi, ci mancherebbe altro, l’importante poi è che di questi problemi se ne occupi qualcuno, fornendo risposte e soluzioni agli utenti in difficoltà.

      Venendo al tuo caso, mi pare si tratti di una situazione diversa da quella descritta nell’articolo. Nel caso di Matteo e degli altri che sono intervenuti qui, non si trattava di cambiare piano dell’offerta (come nel tuo caso, da solo Fastweb a Fastweb+Sky), ma di trasferire l’intero abbonamento presso una nuova abitazione, come ad esempio nel caso di un trasloco. In casi come questo, ovviamente, possono insorgere difficoltà difficilmente risolvibili, come nel caso in cui la nuova abitazione non sia coperta dalla linea adsl. A quanto pare, però, non era questo il caso. Sembrava piuttosto si trattasse di problematiche meramente burocratiche. Il problema più grave era che mentre nessuno si occupava della questione, il povero Matteo continuava a pagare l’abbonamento nella vecchia casa e non poteva usufruirne nella nuova, per cui oltre al danno la beffa.

      Ora le cose si sono smosse e questo testimonia senz’altro della buona fede di Fastweb, ma resta un esempio di cattiva gestione della clientela cui ci hanno spesso abituato i gestori delle compagnie telefoniche.

      Ripeto di nuovo che si tratta di casi sporadici, o di situazioni limite come questa, che però potevano essere previste e sicuramente gestite in maniera più aperta e trasparente.

      Sono contento che la tua esperienza sia stata invece più positiva. Faccio segretamente il tifo per Fastweb, perché tra gli operatori è quello che si muove più nella direzione dell’innovazione tecnologica e degli investimenti strutturali, senza peraltro gravare di questi investimenti le bollette degli abbonati. La stessa partnership con Sky e i progetti di investimento sulla fibra ottica in partnership con TelecomItalia ne sono testimonianza. È anche per questo motivo che non vorrei si perdessero in un bicchier d’acqua di fronte a situazioni come quella descritta.

      Ti ringrazio, quindi, di nuovo per aver riportato la tua esperienza, ancora di più in quanto esperienza positiva: se ne sentono sempre troppo poche.

      A presto!

  • Matteo dice:

    Emanuele il tuo aiuto e stato fondamentale fino ad ora..spero davvero di poter chiudere al più presto questa lunga storia e di riavere ciò che fin ora ho pagato e mi spetta..un contratto a casa nuova ed uno storno delle spese fin ora affrontate a vuoto!kmq senza di te non ne sarei venuto fuori!grazie ancora!ti tengo kmq aggiornato..non cantiam vittoria!!

  • priscilla dice:

    Ciao Emanuele,
    io non sono ancora stata contattata.
    Anche se probabilmente è da irresponsabili, ho deciso di bloccare il pagamento dalla banca, di mandare la raccomandata di disdetta, e di procedere per vie legali. Sul mio contratto non è presente da nessuna parte il fatto che io non possa traslocare.

    • Emanuele dice:

      Ciao Priscilla.

      Neanche Matteo sembra aver avuto ulteriori comunicazioni da Fastweb.

      Non so cosa dirti, queste cose sono sempre rognose. Ripeto di nuovo che capisco le difficoltà burocratiche, ma non capisco il fatto che non le si voglia risolvere. Ancora meno accettabile è questo menefreghismo, il fatto che nessuno si faccia carico di un problema che è generato da loro ma che ricade sulle spalle degli utenti sia in termini di disservizio, che in termini di tempo perso e non da ultimo in termini economici.

      Non è un problema di Fastweb in sé, sono tutte le compagnie che generalmente reagiscono alle richieste legittime degli utenti con una flemma ridicola, aspettando che l’utente si scocci, disdica l’abbonamento — pagando i costi di disattivazione, ovvio — e chi s’è visto s’è visto.

      Mi dispiace per la tua situazione. Tienimi aggiornato e se posso fare qualcosa per te, chiedi pure.

      A presto!

  • priscilla dice:

    Anche a me sta succedendo la stessa cosa; sono passati due mesi e io continuo a pagare; non so davvero che fare, perchè non ci uniamo tutti insieme?

    • Emanuele dice:

      Ciao Priscilla.

      Grazie per aver condiviso la tua esperienza. Sembra che il problema sia più diffuso di quanto io stesso pensassi.

      Fastweb non sembra rispondere alle mie richieste sui social network. Così come non danno ascolto a voi, non danno ascolto a me. Vi prego di condividere il post su Facebook, Twitter, Google+ cliccando sui bottoni qui accanto e di invitare i vostri amici a unirsi al coro. Non si sa mai che si degnino di ripensare la gestione di queste problematiche.

      Ringrazio in anticipo tutti quelli che vorranno unirsi. Probabilmente il sito è troppo piccolo per attirare la loro attenzione, ma tentar non nuoce.

      Oggi provo nuovamente a menzionarli su Twitter indirizzandoli pubblicamente a questa pagina.

      Stiamo a vedere.

      Grazie ancora e se posso esserti d’aiuto in qualche modo, non esitare a contattarmi.

      A presto!

      • Emanuele dice:

        Ciao Priscilla.

        Ho appena notato che Fastweb ha tentato di contattare Matteo, il cliente di cui si parla nel mio articolo.

        Mi auguro che le cose si possano sistemare nel modo migliore per tutti.

        Puoi provare anche tu a contattarli in questo modo. E nel caso, non dimenticarti di seguire anche Offerte Internet su Facebook, Twitter o su Google+. In questo modo, mi aiuterai a diffondere il servizio.

        Fastweb risponde a Matteo su Twitter

  • Cosimo dice:

    A me è successa la stessa cosa, a dicembre mando via fax il modulo x la richiesta del trasloco e mi confermano che nn ci sono problemi infatti dopo pochi giorni arriva il tecnico sky ma x fastweb ancora niente. Oggi chiamo il servizio clienti (ovviamente a pagamento nonostante sia loro cliente) x sapere a che punto è la pratica e scopro che senza neanche avvisarmi avevano deciso di annullare la richiesta di trasloco x problemi tecnici. Io sto countinuando a pagare la linea del vecchio appartamento in cui non abito più ma di fatto non posso usufruire dei loro servizi. Solo x tutto il tempo che ti fanno perdere (oltre ai soldi) meriterebbero di chiudere

    • Emanuele dice:

      Ciao Cosimo.

      Grazie mille per la segnalazione. Provo a segnalare nuovamente la questione a Fastweb tramite social network. Chissà che non si smuova qualcosa.

      Puoi seguire la conversazione su Facebook, Twitter o su Google+. Provo con tutti e tre i canali, non si sa mai.

      Tienimi aggiornato.

      A presto!

Dimmi la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati da: *

*

Non userò la tua mail per mandarti pubblicità, né la cederò ad altri. Tengo alla tua privacy come tengo alla mia. Ti ringrazio per il commento.

Non userò la tua mail per mandarti pubblicità, né la cederò ad altri. Tengo alla tua privacy come tengo alla mia. Ti ringrazio per il commento.