Fastweb: durata contrattuale, costi di attivazione e disattivazione

Fastweb: durata contrattuale, costi di attivazione e disattivazione

Una delle domande più frequenti che ricevo qui su Offerte Internet riguarda le modalità di disattivazione delle varie offerte. Oggi propongo, quindi, una piccola guida riassuntiva sulla durata contrattuale, i costi di attivazione e disattivazione delle offerte internet Fastweb.

Durata dei contratti Fastweb

Fastweb non stabilisce una durata minima contrattuale. Cioè, è possibile chiedere di disdire il contratto in qualunque momento. Però c’è un però e riguarda i costi di attivazione, come spiegherò nel prossimo paragrafo.




Costi di attivazione Fastweb

Per i contratti stipulati via internet a questa pagina, le attivazioni sono gratis sia per linee esistenti che in caso di installazione di una nuova linea telefonica.

Attenzione, però, perché le attivazioni sono gratuite soltanto per contratti superiori a 24 mesi di durata. Ciò vuol dire che se deciderai di rescindere il contratto prima di due anni, dovrai sborsare quei costi di attivazione che ti erano stati abbuonati all’inizio e che ammontano a 119,99€. Il contributo verrà addebitato con l’ultima fattura all’atto del distacco.

Costi di disattivazione linee Fastweb

A prescindere dalla durata del contratto, inoltre, Fastweb come tutte le altre compagnie telefoniche addebita anche i famigerati costi di disattivazione che il decreto Bersani sulle liberalizzazioni non è riuscito a debellare, forzando semplicemente un cambio di denominazione da “penali” a “contributi”. Nel caso di una “penale”, infatti, è chiara la violazione dei principi antitrust per una maggiore apertura del mercato concorrenziale. Con il nome di “contributi di disattivazione”, i costi usciti dalla porta rientrano dalla finestra e la situazione per il consumatore non cambia.

Tant’è, i costi di disattivazione di Fastweb vengono calcolati in base alle modalità del distacco e alla proprietà degli apparati utilizzati durante la permanenza in Fastweb. Mi spiego meglio:

  • In caso di migrazione verso altro operatore o rientro in Telecom Italia, con apparati non di proprietà del cliente, il costo sarà di 51,97€
  • In caso di chiusura definitiva della linea (cioè senza migrazione) sempre con apparati di proprietà del cliente, il costo di disattivazione sarà di 95,89€
  • In caso di migrazione verso altro operatore o rientro in Telecom con apparati di proprietà del cliente, il costo sarà di 41,48€
  • Infine, in caso di distacco definitivo con apparati di proprietà del cliente, la disattivazione costerà 85,40€

Dettaglio costi disattivazione contratti Fastweb

Come fare il distacco da Fastweb

Chiedere il distacco da Fastweb è molto semplice. Basterà andare sul proprio profilo online Fastweb, la MyFastPage, e compilare l’apposito modulo. Sarà poi necessario inviarlo tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

FASTWEB S.p.A.
Casella Postale 126
20092
Cinisello Balsamo (MI)

La raccomandata dovrà essere inviata con un preavviso di almeno 30 giorni e il distacco effettivo avverrà entro i 30 giorni successivi alla ricezione della raccomandata.

Segnalo comunque che se si effettua la migrazione verso altro operatore, sarà generalmente quest’ultimo a svolgere tutte le pratiche per il distacco da Fastweb.

Restituzione degli apparati Fastweb: come funziona

Al momento del distacco, sarà inoltre necessario restituire le apparecchiature eventualmente fornite da Fastweb in comodato d’uso o a noleggio (HAG, MODEM, KIT Wi-Fi e Access Point Wi-Fi, telefono Cordless, scheda Wi-Fi per PC). La restituzione dovrà avvenire entro 45 giorni e gli apparati dovranno essere ancora funzionanti.

Ad avvenuto distacco, Fastweb invierà una email con i dettagli degli apparati da restituire e delle modalità per la restituzione. Sostanzialmente, potrai restituire gli apparati in due modi:

  • Portandoli gratuitamente di persona in uno dei centri raccolta autorizzati Telis
  • Spedendoli tramite Poste Italiane usando un buono sconto specifico che ti verrà inviato da Fastweb stessa

Conclusioni

Nonostante gli sforzi del legislatore, quindi, abbiamo visto che il cambio di operatore telefonico è ancora un’operazione molto onerosa per il consumatore. Nel caso di Fastweb, cessando il servizio prima dei 24 mesi, si rischia di pagare fino a oltre 200€.

Si tratta senz’altro di un deterrente notevole per un consumatore medio, ma almeno ora che hai letto questo articolo conosci il dettaglio dei costi e le modalità di disattivazione di un contratto Fastweb e come al solito, per qualsiasi domanda, non esitare a chiedere qui sotto.

Fastweb NEXXT Casa: la fibra più veloce

Velocità adsl
Velocità adsl
Costi di attivazione
Attivazione
Costo chiamate
Costo chiamate
Promozione adsl
Promozione
2500 mega200000 kbps GRATIS! GRATIS!senza scatto alla risposta 29,95€
Scopri di piùRecensione

Fastweb INTERNET + TELEFONO: la linea internet più veloce d’Italia

Velocità adsl
Velocità adsl
Costi di attivazione
Attivazione
Costo chiamate
Costo chiamate
Promozione adsl
Promozione
1000 mega200000 kbps GRATIS! GRATIS!senza scatto alla risposta non sottoscrivibile
Scopri di piùRecensione

Sky e Fastweb insieme appassionatamente. Conviene?

Velocità adsl
Velocità adsl
Costi di attivazione
Attivazione
Costo chiamate
Costo chiamate
Promozione adsl
Promozione
200 mega20 kbps 119,20€ GRATIS!0,18€ alla risposta 20,90€54,90€
Scopri di piùRecensione

Lascia un commento su Offerte InternetHai domande? Qualcosa non ti è chiaro? Chiedi pure tranquillamente. Ti risponderò con piacere.

75 Commenti

  • Marina dice:

    Salve, sulla app fastweb mi dice offerta attiva €29,95 sconto €5. Attiva da 1 anno. Il mese scorso ho pagato €27,45. Questo mese € 29,95. Perché visto che c’è scritto offerta attiva? Grazie

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Marina e benvenuta su Offerte Internet.

      Ti conviene contattare direttamente il servizio clienti Fastweb per conoscere i dettagli della tua offerta.

      È possibile che la promozione del prezzo scontato abbia un limite temporale o di altro tipo e che quindi anche se l’abbonamento è lo stesso ed è attivo, il prezzo promozionale sia scaduto.

      Spero di esserti stato d’aiuto.

      A presto!
      Emanuele — Offerte Internet

  • Mauro Grussu dice:

    Ciao Buongiorno,
    Io ho un contratto Fastweb Voce * dati, che è attivo dal 19.08.2016, con Modem fornitomi da Fastweb, vorrei migrare in TIM (sarebbe un rientro, vista la precedente disdetta appunto a TIM). Chiedo:

    1. Se dovessi rivolgermi direttamente a un centro TIM a partire dal 20.08.2018, rientrerei nella fascia di pagamento (per contribuzione “Bersani”) di €56, atteso che il Modem me lo ha fornito Fastweb?
    2. Portando il codice di migrazione al centro TIM, dovrebbero fare tutto loro, o è necessario comunque inviare una disdetta scritta a Fastweb?
    3. Se si in quest’ultimo caso, dove posso trovare il format per chiedere la disdetta del contratto?

    Grazie mille per la cortesia e gentilezza
    Mauro

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Mauro e benvenuto su Offerte Internet.

      Per la data di quando scadono i due anni dall’attivazione della linea, ti consiglio di chiederlo direttamente a loro. In teoria il 20 agosto dovrebbe essere perfetto, ma meglio chiedere e levarsi il dubbio.

      Per quanto riguarda il contributo di disattivazione, invece, ora la Fastweb ha semplificato la cosa e fa pagare 56€ in ogni caso. Non so se nel tuo caso vengono applicate le regole in vigore nel 2016 o quelle attuali, ma se anche fossero applicate quelle vecchie, pagheresti comunque 51,97€, per cui siamo più o meno sulla stessa cifra.

      Usando il codice di migrazione, non dovrai dare la disdetta. Così facendo, la linea attuale resterà attiva fino all’attivazione della nuova da parte di TIM. Se avessi invece mandato la disdetta tu stesso avresti perso il numero di telefono e avresti dovuto aspettare la disattivazione della vecchia linea prima di poter iniziare con l’attivazione della nuova, quindi molto più complicato, lento e con il rischio di rimanere senza internet per giorni. Usa il codice di migrazione e tutto dovrebbe procedere per il meglio.

      Ti segnalo inoltre che puoi anche fare tutto in prima persona tramite internet, andando a questa pagina. Potrai leggere con calma tutte le condizioni e i costi e poi procedere all’abbonamento direttamente da internet.

      Spero di esserti stato d’aiuto.

      A presto!
      Emanuele — Offerte Internet

  • christian dice:

    Buonasera, io ho un problema con la disdetta di fastweb.
    il 2 marzo 2015 ho aperto un’utenza “homepack” e il 29 marzo 2017 ho inviato la disdetta con ricevuta di ritorno sia a fw che a sky.
    sky ok(avevo un rapporto superiore a 10 anni), fw ha continuato a pretendere le mensilità.
    ora sono alle prese con un recupero crediti che dice che avevo vincoli contrattuali fino a dicembre 2017 poichè a dicembre 2016,a seguito di richiesta cambio tecnologia da adsl a fibra (che sarebbe dovuta cambiare automaticamente pochi mesi dopo l’ingresso in fw ma che ho dovuto continuamente sollecitare), ho rinnovato il contratto
    adesso la questione è..sembra credibile come storia?
    visto che si è passati da presunti 390 a 241 per risolvere in via bonaria

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Christian e benvenuto su Offerte Internet.

      Mhm, strano. A quanto mi risulta, con la legge Bersani del 2007 non è possibile applicare vincoli contrattuali ai contratti di telecomunicazione. Gli operatori possono vincolare specifiche promozioni a una durata temporale (tipo, se resti con noi per almeno due anni, ti facciamo pagare tot in meno), ma non possono costringerti a restare con loro. L’utente è sempre libero di rescindere il contratto in qualunque momento.

      Francamente, non saprei come indirizzarti. Non credo che Fastweb abbia diritto al pagamento, ma quando ci sono di mezzo società di recupero crediti non si sa mai che fare. Non ho una formazione giuridica in questo senso. Puoi provare a metterti in contatto con esperti, ad esempio su Disservizio Telefonica. Il servizio è gratuito.

      Spero di averti fornito indicazioni utili.

      A presto!
      Emanuele — Offerte Internet

      • christian dice:

        grazie Emanuele,
        ho letto nei dettagli gli importi che compongono la somma richiesta e la intitolano con “dettagli delle fatture/rate”, non credo sia una cosa lecita..
        ho appena scritto anche a disservizio telefonica come mi hai suggerito, ti ringrazio davvero
        buonaserata

        • Emanuele – Offerte Internet dice:

          Figurati, è un piacere dare una mano quando posso.

          Spero che si risolva tutto nel migliore dei modi.

          A presto!
          Emanuele — Offerte Internet

  • giuseppe dice:

    salve io ho un contratto fastweb ho rinnovato l offerta a marzo scorso ho scaricato il modulo per la disdetta sia del servizio voce che del servizio internet anche perche’ rietrero’ in tim ma senza la migrazione del numero ha idea di quanto andrei a pagare ? la raccomandata a fastweb ancora la devo inviare

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Giuseppe e benvenuto su Offerte Internet.

      Il costo del distacco dipende da diversi fattori, in primis dalle condizioni in vigore al momento della sottoscrizione del contratto. Per avere informazioni precise, conviene chiamare il servizio clienti Fastweb e chiedere direttamente a loro. Gli operatori dovrebbero avere tutti i dati per fornire informazioni più precise.

      In linea di massima, dovrebbe costare tra i 50 e i 100€, ma se il contratto ha durata inferiore a due anni potrebbero addebitare i costi di attivazione e quindi il costo salirebbe.

      Conviene chiamare direttamente loro.

      Spero comunque di averle fornito indicazioni utili.

      A presto!
      Emanuele — Offerte Internet

  • Anna Maria dice:

    Giorni fa ho deciso di cambiare gestore e passare da fastweb a tim, a causa anche di disservizi nell’invio delle fatture che arrivavano anche con 10 giorni dopo la scadenza, il che comportava email, inviti a pagare, inviare fax e via dicendo.Sono con la fastweb da febbraio 2014 e ho un contratto per sempre. Sono già passata alla tim e mi chiedo, (domani invierò la disdetta) quanto dovrò pagare alla fastweb ??

    Grazie per la risposta

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Anna Maria e benvenuta su Offerte Internet.

      Credo che nel tuo caso si applichino le regole in vigore quando hai sottoscritto il contratto, probabilmente molto simili a quelle che vedi descritte nell’articolo qui sopra. Se questo è il caso, visto che rientri in Telecom/TIM, pagherai 51€ o 41€, in base al fatto che tu abbia preso il modem da Fastweb o meno.

      Se invece mi sbagliassi e si applicassero le regole in vigore oggi, ti verranno addebitati 56€ in ogni caso.

      Ovviamente, ti verranno anche addebitati i costi relativi agli ultimi giorni di abbonamento fino alla disdetta.

      Spero di esserti stato d’aiuto e che ti troverai bene con il nuovo abbonamento.

      A presto!
      Emanuele — Offerte Internet

      • Anna Maria grazie dice:

        Grazie per la risposta, ora almeno ho un’idea di quanto dovrò pagare. E stato un piacere conoscere questo sito

        • Emanuele – Offerte Internet dice:

          Grazie a te. È un piacere dare una mano quando posso.

          Buona navigazione e a presto!
          Emanuele — Offerte Internet

  • Bruno dice:

    Ciao.Ho un abbonamento Superjet da pochi giorni. Fastweb è eccezionale, ma il costo non è chiaro. 45 euro 25 per i primi 12 mesi poi 39 (allora che cosa è quel 45?)la prima fattura sarà 54,46 Ci capisci qualcosa? Ancora non è disponibile il dettaglio dei costi.

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Bruno e benvenuto su Offerte Internet.

      Quei 45€ effettivamente non so da dove sbucano fuori, nella documentazione online trovo soltanto 39€ (la cifra a regime) e 25€ (la cifra in promozione). Pur considerando i 5€ dell’opzione UltraFibra che si pagano opzionalmente dopo il dodicesimo mese, i conti non tornano.

      Anche l’importo suona un po’ strano. Forse ci sono chiamate verso numeri esteri non inclusi nella promozione, oppure una parte di un mese precedente che è stato conteggiato nella fattura, ad esempio se l’abbonamento viene attivato, che so, il 28 del mese e quindi ci sono quel tot di giorni in più da conteggiare nel totale.

      Non saprei proprio. Immagino che con l’arrivo del dettaglio costi sarà tutto più chiaro.

      Spero di esserti stato d’aiuto.

      A presto!
      Emanuele — Offerte Internet

  • antonio ambrosio dice:

    Abbiamo attivato un contratto con fastweb attivato il 7.9.2016 per il servizio solo internet denominato Joy.
    Il contratto prevede il costo di attivazione di 119 € gratis, e poi lo sconto dal canone base di 30€/mese a 20€/mese per sei mesi e successivamente a 25€/mese.
    Poichè nel contratto è riportata la seguente frase “Nel caso di recesso anticipato da offerte promozionali, Fastweb potrà addebitare altresì gli sconti di cui il Cliente ha usufruito o, in alternativa, lo specifico importo forfettario indicato nell’Offerta Commerciale.”

    Poichè vendiamo la casa dobbiamo disdettare il contratto senza passaggio ad altro operatore quindi con eliminazione della linea.
    Cosa mi verrà richiesto di pagare nel caso di recesso prima dei 24 mesi?
    Temo che possano chiedermi oltre alla disattivazione di 86 € anche i 119 € della attivazione gratis in promozione, ma anche tutte le differenze scontate sui canoni rispetto al canone base; cioè la differenza fra 30€/mese e 20€/mese per sei mesi (10×6)=60€ e poi fra 30 €/mese e 25€/mese per i mesi successivi (5×6=30€; per un totale di 295 €. Quanto sopra a stare al tenore letterale della frase che vi ho riportato.
    Pensate che sarà così? o sono troppo pessimista sulla ingordigia di queste compagnie ?
    Grazie per la vs cortese risposta.

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Antonio e grazie per la domanda.

      Scusa se ci ho messo un po’ a risponderti, ma mi era sfuggita la notifica.

      Io sarei meno pessimista. Secondo me, la chiave sta nella dicitura

      o, in alternativa, lo specifico importo forfettario indicato nell’Offerta Commerciale

      A mio giudizio, l’importo forfettario indicato nell’offerta commerciale è quello di cui parli tu, e cioè 86€.

      Certo, aggiungendoci anche i 119€ di attivazione, viene comunque fuori una cifraccia, ma meno di quanto prospettavi.

      Ad ogni modo, hai considerato di fare il trasloco della linea, piuttosto che la chiusura? Voglio dire, stai vendendo casa e immagino quindi che ti trasferirai in un nuovo appartamento. Nel nuovo appartamento potresti avere comunque bisogno di una linea. In tal caso, potresti richiedere il trasloco della linea e incorrere in costi molto più contenuti. Magari dico una sciocchezza perché nel nuovo appartamento c’è già una linea, ma te l’ho messa lì come opzione alternativa.

      Spero di esserti stato d’aiuto.

      A presto!
      Emanuele — Offerte Internet

      • antonio ambrosio dice:

        Grazie della tua risposta.
        Faccio però presente che nella mia offerta non vi è nessuna indicazione ddi un importo forfettario alternativo come da te suggerito e quindi non è chiaro se può applicarsi l’articolo del contratto in cui in riferimento al recesso anticipato viene richiesto il contributo per la disattivazione da un minimo di 41 ad un massimno di 46 euro.
        Non posso fare il trasloco perchè ci trasferiamo in altra città e quindi passeranno almeno 7-8 mesi prima che saremo in grado di avere chiaro la sede finale.

        GRAZIE DELLA TUA RISPOSTA

        • Emanuele – Offerte Internet dice:

          Ciao Antonio.

          L’importo è stabilito dalle condizioni generali di Fastweb che sono riportate sul sito e che riporto anche nell’articolo qui sopra. Secondo me è quello. Non ti verrà chiesto anche di rimborsare l’importo dell’offerta già usufruita. Almeno spero.

          In caso, torna qui a farmi sapere com’è andata.

          A presto!
          Emanuele — Offerte Internet

  • Roberto dice:

    Salve, io ho un abbonamento Fastweb SuperJet con data di attivazione risalente al 30-07-2015 (ma la richiesta fu fatta il 7-07-2015) la cui durata minima contrattuale è di 24 mesi e in caso di recesso la penale è (se non sbaglio) di 119€. Ora, io vorrei passare a TIM (FIBRA e MOBILE insieme per nuovi clienti), ma la promozione scade proprio il 30/07/2017. Ipotizzando di sottoscrivere il contratto con TIM proprio quel giorno incorrerei in qualche sanzione?
    Grazie anticipatamente!

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Roberto e benvenuto su Offerte Internet.

      Da come mi dici, mi pare di capire che il 24esimo mese partirà proprio dal 30 luglio, per cui dovresti aspettare tutto agosto per evitare di incorrere nei costi aggiuntivi.

      Considera però che finita una promozione ce n’è sempre un’altra. Magari non corrisponde esattamente a quella che c’è ora, ma non sarà troppo diversa.

      Ti segnalo, inoltre, che i 119€ sono i costi di attivazione che vengono abbuonati solo per contratti di almeno 24 mesi, e vengono quindi addebitati in caso di disdetta anticipata, ma ci sono altri costi che sono comunque dovuti per la chiusura del contratto e questi dovrebbero ammontare nel tuo caso a una quarantina di euro. Purtroppo da questi non si scappa.

      Spero di esserti stato d’aiuto e averti risparmiato 119€. In ogni caso, questa è la pagina di TIM SMART FIBRA E MOBILE puoi intanto metterla nei preferiti del browser, così la ritroverai quando sarà il momento. Oppure puoi farti un giro qui su Offerte Internet e valutare altre possibili opzioni.

      E se nel frattempo hai altri dubbi, scrivi pure sotto uno degli alrticoli. Sarà un piacere aiutarti come posso.

      Intanto grazie per aver visitato il sito e a presto!
      Emanuele — Offerte Internet

  • Cristina dice:

    Salve,
    Volevo un info. Ho disdetto fastweb dopo quasi 3 anni il mese scorso maggio, sono gia passata a un altra compagnia il giorno stesso che e venuto il tecnico a casa x fare uno speedtest visto ke questi 3 anni con fastweb abbiamo avuto una linea pessima. Dopo qualche giorno abbiamo inviato la raccomandata a fastweb di disdetta. Ci ha chiamato solo ieri una persona (molto arrogante tra l altro) che voleva farci lo sconto, ma noi le abbiamo detto che avevamo gia cambiato compagnia. Vorrei sapere quanto dobbiamo pagare di disdetta in questo caso? la tizia ha detto 86 euro e possibile?

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Salve Cristina e benvenuta su Offerte Internet.

      Sì, da quello che mi dici sembra proprio che la tizia abbia ragione. In caso di disdetta con chiusura totale della linea (cioè senza il passaggio contestuale ad altro operatore), il prezzo è quello.

      Mi dispiace che l’operatrice sia stata sgarbata, ma purtroppo queste cose accadono.

      Se hai altre domande, comunque, mi trovi qui.

      A presto!
      Emanuele — Offerte Internet

  • marina dice:

    salve. Ho (purtroppo) un contratto fastweb stipulato il 02/07/2015 ma dalla bolletta risulta attivato il 05/08/2015. Per cambiare (finalmente) operatore e non pagare i famigerati 119.00 euro, a quale data devo far riferimento.
    Grazie davvero!!!

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Marina e grazie per la domanda.

      Per stare sul sicuro, io prenderei in considerazione la data del 5 agosto. Meglio non rischiare.

      Spero di esserti stato d’aiuto e se vuoi informazioni su quale offerta attivare, fatti pure un giro qui su Offerte Internet e chiedi pure. Ad esempio, credo che le offerte Vodafone come IperFibra siano molto interessanti.

      A presto!
      Emanuele — Offerte Internet

  • Luigi dice:

    Salve. Ho stipulato un contratto fastweb in data 25 maggio 2015. Il 26 aprile 2017 ho richiesto la disdetta del contratto fastweb specificando che in data 26 maggio 2017 allo scadere dei 24 mesi contrattuali chiedevo la disattivazione del servizio. Questa mattina sono stato contatto telefonicamente da un operatore fastweb il quale mi comunicava che anche se ho specificato la data della disattivazione dovrò pagare i 119 euro perché fa fede la data della raccomandata. Sulle condizioni contrattuali leggo che la disdetta va data almeno con preavviso di 30 giorni, quindi non vedo per quale motivo dovrò pagare quella somma.
    Grazie anticipatamente.

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Salve Luigi e grazie per la segnalazione.

      A quanto mi risulta, hai pienamente ragione. La durata del contratto dovrebbe valere da attivazione a disattivazione. Se la disdetta va data con 30 giorni di preavviso, mi pare ovvio che la disdetta possa essere inviata prima della scadenza (appunto per farla coincidere con la scadenza stessa).

      Segnalo la tua problematica all’amico Michele Vitale di BastaBollette.it. Con la sua esperienza legale nel campo, saprà senz’altro fornirti ulteriori indicazioni su come procedere.

      Per il momento grazie e a presto. Ti avviso se avrò ulteriori informazioni al riguardo.

      Buona domenica
      Emanuele — Offerte Internet

  • monica dice:

    Ciao,
    Sono cliente fastweb da quasi 24mesi. Ho intenzione di disattivare la linea fastweb e con essa la linea telefonica stessa. Quanto mi faranno pagare con la disattivazione dei servizi?
    Grazie

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Monica e grazie per la domanda.

      Senz’altro ti conviene aspettare lo scadere dei 24 mesi, altrimenti ti verranno addebitati anche i costi di attivazione che ti erano stati scontati all’inizio. L’attivazione è infatti gratuita solo in caso di durata contrattuale superiore ai 24 mesi. In caso contrario, oltre ai costi di disattivazione, ti vedrai addebitare anche 119€ per l’attivazione della linea.

      I costi di disattivazione per chiusura della linea senza riattivazione di un contratto con altro operatore saranno di circa 90€, anche dopo i 24 mesi. La cifra esatta ti verrà comunicata in bolletta dopo aver disdetto l’abbonamento, o puoi conoscerla prima chiamando il servizio clienti Fastweb.

      Spero di esserti stato d’aiuto.

      A presto!
      Offerte Internet

      • giuseppe dice:

        Sono stato cliente fastweb per 26 mesi e mi hanno lo stesso addebitato i 119 €, telefonicamente mi era stato detto che mi avrebbero rimborsato con l’invio di un assegno, è da giugno del 2016 che sto ancora aspettando

        • Emanuele – Offerte Internet dice:

          Ciao Giuseppe e grazie per aver riportato la tua esperienza.

          Purtroppo questi problemi burocratici possono accadere. Le compagnie telefoniche non sono note per l’efficienza burocratica e per la comunicazione trasparenti con i clienti.

          Ti consiglio di riprovare a contattare il centro assistenza e segnalare il tuo caso. Aiuterebbe se ritrovassi il tuo codice cliente o qualsiasi numero identificativo della tua pratica, nel caso te lo avessero fornito.

          Chiedi soprattutto di controllare il perché ti siano stati addebitati i 119€ e assicurati che non si tratti di altri costi.

          Spero che le cose si risolvano presto per il meglio.

          A presto!
          Emanuele – Offerte Internet

          • giuseppe dice:

            Innanzitutto grazie per la risposta, poi quando li ho contattati telefonicamente ho fatto prendere a video l’ultima fattura che mi era stata inviata facendomi chiarire tutti i costi riportati in fattura e la stessa interlocutrice mi riferiva che si trattava di uno sbaglio e che avrebbe inviato una segnalazione, richiamato dopo qualche mesetto mi riferivano che era in corso un invio di assegno con importo di 119 €, sono passati 6 mesi e nulla si è mosso, adesso voglio notiziare l’AGCOM e altre Ass. dei consumatori per portarli a conoscenza delle truffe che noi comuni cittadini subiamo, non è uno sfogo ma un diritto che mi aspetta…grazie

            • Emanuele – Offerte Internet dice:

              Ciao di nuovo Giuseppe.

              Giustissimo, fai bene a far rispettare i tuoi diritti. Mi dispiace solo di non poterti aiutare in quanto non sono un esperto della giurisprudenza che tutela i consumatori. Ci sono associazioni preposte che hanno legali preparati e disponibili. Ti auguro di trovare qualcuno che prenda a cuore il tuo caso e ti aiuti a portare a compimento le tue legittime richieste.

              In passato ho avuto il piacere di collaborare con Michele Vitale di bastabollette.it. Magari lui può aiutarti in qualche modo. Prova a contattarlo dicendo che ti ha indirizzato a lui Emanuele di OfferteInternet.net.

              Le compagnie si fanno già pagare profumatamente i loro servizi e disservizi come in questo caso. Che forniscano almeno risposte puntuali alle richieste legittime dei consumatori.

              In bocca al lupo e a presto!
              Emanuele – Offerte Internet

            • michele vitale dice:

              Ciao Giuseppe,
              bisognerebbe verificare la tua situazione, e in particolare la motivazione per cui Fastweb ti avrebbe concesso quei 119 €, poi mai pagati.
              Per questo, ti invito a indicarci i tuoi recapiti attraverso il modulo linkato più sotto, e ti contatteremo al più presto per valutare gratuitamente la tua posizione.

              https://bastabollette.it/segnalazione-guasti-reclamo/
              A presto

1 2

Dimmi la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Non userò la tua mail per mandarti pubblicità, né la cederò ad altri. Tengo alla tua privacy come tengo alla mia. Ti manderò soltanto una notifica per informarti della mia risposta. Leggi la privacy policy. Grazie per il commento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non userò la tua mail per mandarti pubblicità, né la cederò ad altri. Tengo alla tua privacy come tengo alla mia. Ti ringrazio per il commento.