Scegliere l’adsl in 7 punti | Tariffazione

Nella valutazione delle offerte internet, è importante considerare se si tratta di internet senza limiti o di tariffe a consumo

Internet senza limiti vs. tariffe a consumo

Il secondo criterio da prendere in considerazione nello scegliere l’adsl, dopo i prezzi internet, riguarda senz’altro la tariffazione: internet senza limiti o tariffe a consumo? Per quanto riguarda l’adsl di casa questo punto ha senz’altro perso importanza rispetto a qualche anno fa. I prezzi delle offerte internet flat sono infatti tanto bassi da rendere quelle a consumo poco appetibili per quasi tutti gli utenti. Prova ne sia il fatto che tra gli operatori, l’unico a offrire tariffe a consumo o a fasce orarie è Telecom Italia. Perché allora dare tanta importanza a questo punto? Perché questo elemento diventa fondamentale qualora si debba scegliere l’adsl per navigare in mobilità, con chiavetta internet o cellulare. Con l’evoluzione rapidissima del panorama mobile – e ricordiamo che una volta tanto l’Italia è tra i Paesi dove la navigazione da cellulare è più diffusa – poter usufruire della connessione web ovunque ci si trovi sia per lavoro che per svago è ormai una comodità pressoché irrinunciabile. Considerato il limite del traffico gestibile via etere, i gestori hanno la convenienza di limitare l’abuso delle connessioni mobili. Ecco quindi spiegata la necessità di disincentivare le tariffe internet senza limiti, applicando prezzi internet più alti rispetto a contratti a consumo, siano essi a tempo o a volume. In queste condizioni, scegliere l’adsl a tempo o una connessione internet senza limiti diventa una questione fondamentale.

Chiavetta o cellulare?

Quali sono quindi i vantaggi e gli svantaggi della varie opzioni  tariffarie? Per prendere una decisione consapevole bisogna innanzitutto stabilire quali siano le nostre reali esigenze. Partiamo dal dispositivo: chiavetta o cellulare? Qui bisogna chiarire una cosa: lo sapevi che si può usare il cellulare come hotspot (letteralmente: punto caldo) per connettersi tramite computer alla rete internet? Non volermene se sei un guru dell’informatica capitato qui per caso: questo articolo intende rivolgersi a un pubblico più vasto possibile e cerca pertanto di chiarire alcuni punti che possono non essere scontati per chiunque.

L’uso più diffuso, comunque, è ovviamente quello direttamente dal display del cellulare. Con gli ultimi modelli, navigare tramite cellulare non presenta alcuna limitazione in termini di velocità e qualità della connessione. Tuttavia, bisogna considerare che il cellulare ha uno schermo di dimensioni molto limitate e una tastiera che per molti può risultare scomoda. Inoltre, sono ancora relativamente pochi i siti interamente ottimizzati per la navigazione diretta da cellulare. Non è invece possibile collegarsi la chiavetta al cellulare per connettersi. Lo si può fare però con i tablet, anche se alcuni di questi (più costosi) si possono connettere alle reti umts come i cellulari, senza bisogno di chiavetta.


Offerte internet senza limiti o a consumo?

Quale tariffazione scegliere? Molto dipende dall’uso che intendi fare delle offerte internet. Se il traffico è indirizzato principalmente ad un uso occasionale, come social network, controllo email e giochi online, tariffe a tempo o a traffico possono avere prezzi internet più convenienti. In genere queste sono infatti le offerte internet più economiche: il traffico web viene calcolato in base ai minuti effettivi di navigazione e ha un costo fisso per un numero determinato di ore al mese. Superata tale soglia vengono applicati i prezzi internet interi al minuto. Stesso discorso anche per le offerte internet a traffico o a volume: il traffico effettuato viene calcolato in base ai Megabyte scaricati in un mese, secondo il tetto massimo stabilito dalla promozione o dal costo al Kbyte dell’operatore telefonico. Se invece usi la rete per lavorare o comunque sei connesso molte ore al giorno, magari per scaricare file di grandi dimensioni come video o stream, forse ti conviene scegliere offerte internet a tariffa flat. Si tratta di abbonamenti che offrono traffico internet senza limiti 24 ore su 24 a un costo fisso mensile. Rispetto alle altre opzioni hanno un costo più alto, ma hanno il vantaggio di non presentare nessuna limitazione di tempo. Essendo il costo adsl fisso, inoltre, non dovrai preoccuparti dei prezzi internet, né tenere sotto controllo il consumo per evitare salassi. L’unica limitazione è sulla velocità. Superato un tot di traffico al mese, che può variare dal singolo GB ai 10GB, vedrai una riduzione della velocità fino a qualche decina di Kbps.

Ad ogni modo, non è previsto nessun costo aggiuntivo e la velocità adsl tornerà normale al rinnovo della mensilità successiva. Solitamente, quindi, la limitazione dura pochi giorni e si può anche sopravvivere. Gli operatori prevedono comunque la possibilità di aumentare le soglie massime di volume/ore delle proprie offerte internet ad un costo aggiuntivo sia in abbonamento sia pagabile mese per mese a seconda delle necessità, caratteristica molto utile ad esempio in vacanza, quando si fa un uso più prolungato della navigazione mobile. Le prestazioni delle offerte internet possono variare di molto, ma diciamo che 7 e 14 mega sono le due più frequenti. Per quanto riguarda, invece, le velocità effettive, molto dipende dalla copertura del segnale di rete. Ti consiglio pertanto di verificare la copertura del segnalenella tua zona, diffidando dei dati ufficiali che per la connettività mobile sono spesso latitanti e poco accurati. Rivolgiti piuttosto ad amici o colleghi che sono abbonati all’operatore che ti interessa. Però ricordati sempre di filtrare e valutare le loro affermazioni confrontandole con quelle di più persone possibile, magari consultando forum online, soprattutto se riesci a trovare una community attendibile di utenti della tua zona.

In breve

Ecco una guida riassuntiva per valutare le offerte internet in base alle proprie esigenze e scegliere l’adsl più adatta

tariffe a tempo

quando si scaricano file e informazioni che poi ci si può godere offline con calma (es. email da client desktop)

tariffe a traffico

quando le informazioni cui si vuole accedere sono fruibili esclusivamente online, richiedono una connessione continuata oppure si aggiornano continuamente (trading, scommesse, social network)

internet senza limiti

quando si naviga per più di 4-5 ore a settimana, per lo streaming, per il peer-to-peer, per un uso estensivo di applicazioni voip come Skype, per avere velocità adsl più elevate

Conclusioni

Concludendo, si può dire che per le offerte internet mobile l’elemento tariffazione riveste un’importanza fondamentale e le linee guida del riquadro qui sopra possono darti un orientamento di massima. Mentre nello scegliere l’adsl di casa, mi sento di consigliare sicuramente le offerte internet senza limiti, dato che ormai gli operatori garantiscono buone velocità adsl a prezzi internet abbordabili, senza doversi preoccupare del tempo speso a navigare e senza sorprese in bolletta. Lascia un commento sull'articolo Tariffazione di Offerte internetHo dimenticato qualcosa? Non sei d’accordo con le mie linee guida? Sono curioso di conoscere la tua opinione! Puoi lasciare un commento qui sotto.

4 Commenti

  • nicola dice:

    ottimo e chiaro.
    grazie

  • maurizio dice:

    Ciao Emanuele, ho bisogno di un consiglio e credo che tu possa essere la persona giusta a cui chiedere. Qual’è, secondo te, la miglior chiavetta per navigare in mobilità sia a consumo +o- 2 ore al giorno sia illimitatamente, considerando che dove vivo c’è, in genere poco “campo”?
    Grazie.
    Maurizio

    • Emanuele dice:

      Ciao Maurizio! Grazie per il commento e per la fiducia!

      Come spiego nell’articolo, i parametri da prendere in considerazione sono molteplici: navigare per scaricare video non è la stessa cosa che navigare per scrivere email o chattare. Nel primo caso ti converrebbe una tariffa a tempo o internet senza limiti, nel secondo caso sicuramente una tariffa a volume.

      Ad ogni modo, le tariffe mobili Wind sono tra le più convenienti, ma purtroppo ho sentito molte lamentele per quanto riguarda copertura del segnale e stabilità della connessione.

      Anche Tre propone offerte internet molto vantaggiose.

      Se invece vuoi la comodità di avere l’adsl di casa e internet in mobilità con una sola promozione, posso consigliarti Vodafone (che oltre alla ‎Vodafone Station 2 fornisce una chiavetta internet).

Dimmi la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati da: *

*

Non userò la tua mail per mandarti pubblicità, né la cederò ad altri. Tengo alla tua privacy come tengo alla mia. Ti ringrazio per il commento.

Non userò la tua mail per mandarti pubblicità, né la cederò ad altri. Tengo alla tua privacy come tengo alla mia. Ti ringrazio per il commento.