Absolute ADSL

5.0stars

Absolute ADSL: Confessione di un utente

Velocità adsl
Attivazione
Costo chiamate
Promozione
20 mega1024 kbps 90€ GRATIS!senza scatto alla risposta 19,95€

Chiamate gratis in Italia, Europa e Stati Uniti fino a 60 minuti al mese, poi a 18 centesimi alla risposta. L'attivazione costa 120€ in 30 rate, ma scende a 90€ se si sceglie di pagare in modo automatico. Il modem è in comodato d'uso gratuito per contratti superiori a 24 mesi. La rescissione del contratto, indipendentemente dalla durata, può costare fino a 65€.

Scopri Absolute ADSL

Opinioni Absolute ADSL

Absolute ADSL di Infostrada è l'offerta 20 mega di Infostrada che include le chiamate verso fissi e cellulari a soli 18 centesimi alla risposta.

Scritto da il

Absolute Adsl è la più popolare offerta di Infostrada e include navigazione senza limiti a 20 mega in download e 1 mega in upload, chiamate gratuite ai telefoni fissi e mobili nazionali, europei, in USA e Canada senza scatto alla risposta. In questo periodo l’abbonamento è in sconto a 19,95€ per sempre per chi si abbona da internet a questa pagina.

Per quanto riguarda il costo chiamate, come accennavo, Absolute Adsl è gratuito senza scatto alla risposta fino a 60 minuti di chiamate. Successivamente, prevede solo 18,15 centesimi alla risposta verso i numeri fissi e cellulari nazionali e fissi internazionoali (Europa e America del nord). Questo vuol dire che l’offerta è molto vantaggiosa anche sotto il profilo dei costi telefonici.

Costi di attivazione di Absolute ADSL e modalità di pagamento


L’attivazione viene dilazionata in 30 rate da 4€ mensili per un totale di 120€, ma scende a 3€ mensili (90€ in totale) nel caso in cui l’utente scelga un metodo di pagamento automatico. Questo, oltre a comportare costi più bassi, ha anche la comodità di evitare file alle poste per il pagamento e disservizi per dimenticanze.

In caso di disdetta anticipata dal servizio, le rate non pagate dovranno essere corrisposte in un’unica soluzione al termine del rapporto contrattuale, quindi nell’ultima fattura.

Servizi opzionali di Absolute ADSL: Fibra e Internet Everywhere

Anche Infostrada ha iniziato i suoi investimenti per migliorare la qualità delle linee grazie alla fibra ottica. Milano si rivela ancora una volta capofila nell’innovazione dell’infrastruttura telematica, ma la fibra Infostrada ha già raggiunto, oltre alla capoluogo lombardo, Bologna, Torino, Perugia e Bari.

L’abbonamento in fibra ottica 100 mega di Infostrada ha lo stesso costo dell’ADSL per il primo anno e poi sale di 10€ al mese. Se invece sei raggiunto dalla fibra fino a 500 mega, il costo sale a 24,95€ per il primo anno, aggiungendo sempre 10€ successivamente.

Nel caso della fibra ottica, anche il costo di attivazione sale. Sarà infatti di 150€ sempre diviso in 30 rate, oppure 90€ nel caso il pagamento venga effettuato in un’unica soluzione.

Inoltre, Infostrada offre ai propri abbonati la possibilità di navigare anche fuori casa con l’opzione Internet Everywhere. Vediamo di cosa si tratta.

Internet Everywhere

Con Absolute ADSL, l’opzione Internet Everywhere è attivata di default e al termine della sottoscrizione potrai scegliere quale pacchetto attivare:

  • Internet 1 GIGA in promozione a soli 3 euro (0 euro con Super Tablet)
  • Internet 5 GIGA in promozione a soli 8 euro (5 euro con Super Tablet)
  • Internet 10 GIGA in promozione a soli 12 euro (8 euro con Super Tablet)
  • Internet 30 GIGA in promozione a soli 20 euro (12 euro con Super Tablet)

Dopo il traffico incluso, potrai continuare a navigare, ma la velocità sarà ridotta a 32 kbps.

Le offerte a 5, 10 e 30 giga prevedono anche un costo di attivazione di 50€ che però viene scontato a 5€ se mantieni il contratto almeno 24 mesi. In caso contrario, i restanti 45€ verranno addebitati.

Al termine della procedura di iscrizione ad Absolute ADSL ti verranno fornite tutte le informazioni su Internet Everywhere

Modem WiFi

Infostrada offre la possibilità di avere un modem wifi in comodato d’uso per abbonamenti pari o superiori ai 24 mesi. In caso di recesso anticipato, il costo del modem pari a 50€ verrà addebitato in un’unica soluzione. Ovviamente puoi sempre considerare di acquistare il modem in proprio e scegliere così lo strumento che più si adatta alle tue necessità. Su ModemWiFi.it puoi trovare diverse opzioni in sconto. Dagli un’occhiata e considera che con il giusto modem wifi la qualità della navigazione può migliorare anche del 60%!

Rescissione e penali

Il contratto con Infostrada dura di base 24 mesi. Al termine del periodo contrattuale, il contratto si considererà tacitamente rinnovato a tempo indefinito. In qualunque momento è possibile recedere dal contratto e decidere se riattivare la vecchia opzione (in caso di passaggio a Infostrada da altro operatore), attivare una nuova linea telefonica con un altro gestore telefonico, o cessare del tutto la fornitura del servizio telefonico. In questo ultimo caso, Infostrada addebiterà un costo di dismissione di 65€, altrimenti il costo sarà di 35€.

Attento, però, che in caso di disdetta anticipata, gli sconti sull’attivazione, o sul modem, ad esempio, potrebbero venire addebitate con l’ultima fattura, per cui conveniene farsi bene i conti e valutare se magari aspettare qualche mese prima di dare la disdetta.

Confessione di un utente di Absolute ADSL contento

Ora mi tocca finalmente svelare le carte e ammettere di essere un utente Infostrada. Un utente felice e contento. Dei problemi con il servizio assistenza di cui ho sentito parlare in rete posso dire veramente poco. Non li ho mai chiamati, neanche per un saluto. Ho sottoscritto Absolute ADSL direttamente dal sito di Infostrada e dopo una ventina di giorni, accendo il computer e mi vedo la videata di Infostrada che mi annuncia l’attivazione del servizio. Immetto due dati personali e basta. Fine.

Non ho dovuto resettare il modem, non ho dovuto chiamare call center, servizio assistenza, niente di niente. Servizio attivo. Punto.

Da mesi navigo con una linea stabile e affidabile. Non ho mai avuto un calo del servizio, un giorno di malfunzionamenti, persino il peer-to-peer è notevolmente migliorato (anche se so che Infostrada limita il traffico per gli scaricatori compulsivi, per cui cerca di moderarti).

Cosa posso dirti da utente? Con questo prezzo e a queste condizioni, corri a sottoscrivere Absolute ADSL perché è una delle offerte più convenienti sul mercato in questo momento e so che sta per scadere, per cui ti conviene affrettarti.

Scopri Absolute ADSL

Commenta l'offerta o lasciami una domanda: rispondo generalmente entro pochi minutiSe qualcosa non ti è chiaro, o se ho tralasciato qualche dettaglio e vuoi segnalarmelo, ti invito a lasciare un commento qui sotto. Generalmente rispondo in un batter d'occhio.

Vedi tutte le offerte: , ,

211 Commenti

  • CLAUDIO RANOCCHIA dice:

    Massima attenzione per i contratti fibra a Perugia. Il commerciale di Infostrada vende i contratti fibra FTTH ma non hanno ancora la disponibilità della rete; infatti i lavori relativi all’ allaccio della fibra ai vari condomini a Perugia sono a carico della Sirti che sta ultimando e collaudando la rete in questi giorni. Una volta collaudata la rete verrà consegnata ad Enel e successivamente da questa data in uso ai vari operatori, Vodafone Infostrada e Fastweb. In questo contesto però Infostrada stipula contratti dalla fine di febbraio, io ci sono cascato e sono quasi tre mesi senza servizio di fonia ed internet. Comportamento scorrettissimo e controproducente, in quanto bastava che mi avessero detto aspetta qualche mese con il tuo vecchio operatore perché al momento non siamo pronti ed io avrei tranquillamente aspettato , ora invece stanco di aspettare passero ad un altro operatore.

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Claudio e grazie per aver riportato la tua esperienza.

      Capisco la tua rabbia, in effetti è un comportamento decisamente scorretto. Avrebbero quantomeno dovuto attivarti la rete ADSL per poi fare lo switch una volta pronta l’infrastruttura in fibra.

      Certo che se stanno ultimando i lavori, potrebbe forse convenirti restare in Infostrada? Non so, però capisco la frustrazione.

      In ogni caso, puoi dare uno sguardo qui su Offerte Internet e valutare l’offerta che fa più al caso tuo. Ti segnalo soprattutto Fastweb Joy, che in termini di qualità/prezzo è una delle opzioni più popolari.

      Se hai dubbi o domande, puoi lasciarmi commenti direttamente sotto ai vari articoli.

      Grazie ancora per il tuo messaggio, spero che le cose si risolvano nel migliore dei modi.

      A presto!
      Emanuele — Offerte Internet

  • elpidio dice:

    voglio passare da fastweb a wind conviene farlo ?
    per quanto riguarda absolute wind l offerta vale per un anno ?

    • Emanuele – Offerte Internet dice:

      Ciao Elpidio e grazie per la domanda.

      Immagino che avrai già consultato i prezzi di Absolute e confrontati con quanto paghi attualmente. Per quanto riguarda la qualità del servizio, Infostrada e Fastweb sono più o meno sullo stesso livello e sono tra le migliori in Italia.

      L’offerta che vedi di 22,95€ non è valida solo per un anno, ma è un prezzo fisso. Però questa offerta è valida soltanto fino a oggi, quindi affrettati se vuoi approfittarne, ti restano circa 8 ore, come puoi vedere dal contatore sul sito di Infostrada.

      Buona navigazione e a presto!
      Offerte Internet

  • renzo dice:

    Buona serata, anch’io ho attivato absolute di infostrada il 20 gennaio 2015, il 24 dello stesso mese avevo già la linea telefonica. Il tecnico che ha collegato il telefono mi ha detto che per la adsl dovevano passare 4-5 giorni, mi ha consigliato di comprarmi un router e predisporre la linea.
    Dai primi giorni di febbraio ho cominciato a chiamare il 155 per sapere i motivi del ritardo, risposta sarà attivata il 8 febbraio, poi a seguito di altre telefonate, il 10 il 23.
    Siamo al 5 di marzo e ancora niente gli operatori non danno una risposta certa.
    Intanto è arrivata la prima fattura, per l’attivazione costo 39 e rotti non so se pagarla.
    Cosa mi consigliate di fare, grazie

    • Emanuele Feliziani dice:

      Ciao Renzo e benvenuto.

      Mi spiace sentire dei problemi che stai avendo.

      Purtroppo non so cosa dirti. Generalmente, consiglio di pagare sempre le bollette, perché il mancato pagamento può avere risvolti anche piuttosto seri tipo l’inserimento nell’albo dei cattivi pagatori, che può comportare problematiche in futuro per accedere a finanziamenti e cose simili. Lo so che è ridicolo, ma purtroppo è così.

      È anche vero che si profila un caso di inadempienza contrattuale in quanto stai pagando un servizio che non ti viene fornito.

      Francamente, non sono un esperto delle azioni legali che è possibile intraprendere in casi del genere. So che il sito bastabollette.it offre servizi di consulenza gratuita in merito. Magari puoi chiedere a loro.

      Comunque, continua a chiamare, fatti dare una data certa.

      Spero che gli amici di bastabollette possano aiutarti in qualche modo.

      Se posso fare altro per te, chiedi pure.

      A presto!

    • Bastabollette dice:

      ciao Renzo,
      non hai ancora risolto?
      Ti consiglio innanzitutto di inviare un reclamo formale e di conservare copia della ricevuta di invio.
      Purtroppo Wind Infostrada si prendono en 70gg di tempo per l’attivazione del servizio (vedi art. 3.1 condizioni generali di contratto). Quindi tecnicamente ad oggi non sono ancora inadempienti.
      Certamente però non dovrai pagare il canone per il periodo in cui non hai usufruito del servizio.
      Se hai altri dubbi non esitare a contattarci visitando il nostro sito http://www.bastabollette.it

  • Mac dice:

    Ringrazio Emanuele, l’autore di questo dettagliato articolo, per le informazioni. Sono passato da Tiscali a Wind usufruendo della promozione Absolute ADSL (canone mensile ADSL a 19,95 e telefonate a 0.18cent alla risposta). Alcuni dati che potrebbero essere utili in caso di future promozioni:
    – la promozione Wind/Infostrada era la più conveniente. Tiscali offriva un canone ADSL a 17 euro mensili, che però raddoppiava dopo un anno; essendo già utente Tiscali non avrei potuto comunque usufruire dell’offerta, ma in ogni caso ho lasciato questa compagnia per i costi che continuavano ad aumentare (sopra i 45 euro mensili);
    – Ho richiesto il nuovo abbonamento con Infostrada il 13 febbraio, seguendo la procedura online e fornendo i codici di migrazione. Ho ricevuto il contratto via e-mail, l’ho firmato e inviato a Wind via fax (al costo di 1 euro);
    – il 2 marzo sono “passato” a Wind in modo indolore. Non ho dovuto neanche settare il modem. Ho ricevuto una mail che mi avvertiva di tenerlo acceso per i prossimi 10 giorni;
    – Velocità internet con Tiscali: 8 mega, 82 pin; ora con Wind: 7 mega, 51 pin. Per le mie esigenze, accettabile (siamo comunque ben lontani dai 20 euro promessi, e dai 100 e più della media europea, Bulgaria compresa – ma questa è un’altra, triste, storia tipica del Belpaese);
    – nel mio conto dovrebbero ora addebitarmi, oltre al canone mensile, i 20 euro per i costi di attivazione ADSL Wind e 43 euro di disdetta Tiscali (scommetto le mie scarpe da tennis usate che Tiscali mi addebiterà il canone mensile, per le 24 ore di utilizzo del mese di Marzo!)
    Per ora sono soddisfatto: risparmierò più di 20 euro al mese e la qualità della connessione pare invariata. Buono il servizio di assistenza Wind, sia al telefono che via Facebook (li ho chiamati prima di attivare l’abbonamento per richiedere ulteriori informazioni).
    Saluti a tutti e spero che questi dati vi tornino utili. PS: vivo in una zona urbana, mai avuti grossi problemi di connessione con gli operatori precedenti. Mac

    • Emanuele Feliziani dice:

      Ciao Mac e grazie per aver riportato la tua positiva esperienza con Infostrada.

      Effettivamente concordo sul fatto che attualmente l’offerta di Infostrada è difficile da battere sul piano del costo e concordo anche con tutti gli altri punti, compresa, purtroppo l’arretratezza tecnologica delle reti italiane rispetto al panorama europeo e in particolare in confronto con alcuni Paesi dell’Est Europa che generalmente consideriamo economicamente inferiori e che invece fanno dell’innovazione un volano per il progresso sociale ed economico. Ci sono diverse ragioni storiche che hanno portato detta disparità infrastrutturale e sono già state analizzate e sviscerate in articoli e ricerche.

      Ciò che brucia, per concludere questa breve parentesi, è la cecità della classe dirigente, sia politica che – ancora più colpevolmente – economica, che ci condanna sistematicamente agli ultimi posti delle classifiche economiche e dell’innovazione. E ribadisco che l’arretratezza non ha altro colpevole che questa cecità. Ci sono i cosiddetti cervelli, c’è una grande tradizione di innovazione nel nostro Paese, la filiera della formazione funziona, pur con le annose e problematiche e inefficienze che conosciamo; ma queste spinte innovatrici cozzano costantemente contro l’immobilismo e, di nuovo, la cecità della classe imprenditoriale che per la stragrande maggioranza fatica a vedere al di là del proprio naso e si illude di dovere (e di potere) competere abbassando il costo del lavoro, invece di puntare a processi produttivi più efficienti e a prodotti a valore aggiunto.

      Chiusa la parentesi, volevo sottolineare che il costo di disdetta a Tiscali non dovrai pagarlo a Infostrada, ma a Tiscali. Se Tiscali dovesse addebitarti l’ultimo mese, quei soldi ti verrebbero comunque restituiti nel giro di una mesata con una nota di credito. Non possono addebitarti un mese di servizio per 24h, ti addebiteranno solo il corrispettivo di quelle 24h. Il resto, se fosse addebitato, verrebbe stornato e restituito successivamente.

      Ti ringrazio di nuovo per aver condiviso la tua esperienza positiva e se dovessi avere bisogno di qualcosa, scrivimi pure qui.

      A presto!

      • Mac dice:

        grazie per le informazioni Emanuele. Oggi ho ricevuto la fattura online di Tiscali. Come previsto, mi hanno addebitato 44 euro per il mese di marzo, anche se ho usufruito del lro servizi per sole 24 ore. Spero di ricevere indietro questa somma. Vi terrò aggiornati!

        • Emanuele Feliziani dice:

          Bentornato Mac.

          Grazie per gli aggiornamenti. Se hai bisogno di altro, chiedi pure.

          Aspetto tue notizie e spero che fili tutto liscio.

          A presto!

          • Mac dice:

            Un aggiornamento sul mio caso che potrebbe interessare gli utenti Tiscali. Poichè mi è stata addebitata una fattura per il mese di Marzo 2015, sebbene il 1 marzo sia passato a Wind, ho contattato il supporto clienti Tiscali su Facebook, che permette di presentare reclami. Sono stato contattato rapidamente via mail da un’operatrice che ha risolto il problema, proponendomi un rimborso.

            • Emanuele Feliziani dice:

              Ciao Mac e grazie per aver condiviso l’aggiornamento.

              È probabile che il rimborso sarebbe arrivato in ogni caso, anche senza contattare il supporto, comunque hai fatto bene ad accertartene con loro.

              Grazie di nuovo per l’aggiornamento e se hai bisogno di qualcosa, come sempre, sono qui.

              A presto!

  • Carmelo dice:

    Salve e complimenti…
    Giorno 22 Febbraio ho attivato on line Absolute ADSl di Infostrada come nuova linea. Al termine della procedura mi è stato assegnato il n° telefonico e mi si diceva che successivamente avrei ricevuto il contratto da sottoscrivere.
    1° dubbio: il contratto viene inviato per mail (non ho ricevuto nulla) o tramite la posta ordinaria?
    2° dubbio: accedendo alla pagina relativa allo stato dell’attivazione, mi appare il messaggio che, per problemi tecnici, non è al momento attivabile la nuova linea (io avevo preventivamente verificato la copertura ed era tutto ok), invece, contattando il 155, la voce guida mi informa che la mia nuova linea sarà attivata entro il 12 marzo! Sono un po’ in confusione… Grazie.

    • Emanuele Feliziani dice:

      Ciao Carmelo e benvenuto.

      Francamente, non so dirti se il contratto arriva via mail o via posta. Immagino che lo spediscano via email. Non so perché non lo hai ancora ricevuto.

      Anche relativamente allo stato di attivazione, non saprei cosa dirti. Generalmente, se la linea risultava attivabile precedentemente non dovrebbero esserci problemi, ma i casi possono variare per i motivi più disparati, per cui non saprei.

      Il consiglio che posso darti è quello di rivolgerti al servizio clienti e parlare espressamente con un operatore (non con la vocina registrata). In questo modo, potrai avere delle risposte più certe sullo stato dell’attivazione.

      Mi spiace di non averti potuto aiutare granché. Se c’è altro che possa fare per te, chiedi pure.

      A presto!

      • Carmelo dice:

        Ho contattato il 155, ecco le risposte, possibilmente utili anche per altri:
        1°- il contratto arriva per mail (attendo un nuovo invio)
        2° – per quanto riguarda l’attivazione del contratto, quello che conta è il messaggio che viene dato contattando il call center, quello della pagina web non è attendibile.
        Buona serata…

        • Emanuele Feliziani dice:

          Ciao Carmelo.

          Grazie per aver condiviso le informazioni con me e gli altri utenti di Offerte Internet.

          Se dovessero esserci sviluppi inattesi, torna pure qui ad aggiornarci.

          A presto.

  • giovanni dice:

    La fonia su Absolute adsl di Infostrada va su voip e è la fonia tradizionale ? Chiedo ciò perchè non posso avere l’apparecchio telefonico sempre collegato al modem.

    grazie

    • Emanuele Feliziani dice:

      Ciao Giovanni e grazie per la domanda.

      La tecnologia telefonica per il telefono di casa di Infostrada è generalmente di tipo tradizionale. Ci sono due eccezioni, però: se sei coperto dalla fibra ottica di Infostrada o se non sei coperto direttamente dalla rete telefonica di Infostrada (e sei quindi in un contratto wholesale, cioè in cui Infostrada si appoggia alle reti Telecom per fornire il servizio). Solo in questi due casi, la fonia è offerta in modalità VoIP.

      Sono casi piuttosto rari, peraltro, dato che la fibra ottica di Infostrada ha una diffusione ancora molto, molto limitata.

      Spero di aver risolto il tuo dubbio. Se hai altre incertezze o qualcosa non ti è chiaro, chiedi pure.

      A presto!

  • Stefano Salvagno dice:

    Ciao Emanuele, complimenti per questo spazio!

    Sono in dubbio tra una Absolute Adsl o una Fastweb Joy. Facendo la prova con quest’ultima ho notato che la mia abitazione sarebbe coperta da soli 6 MB anzichè 20, il prezzo per i primi sei mesi è ottimi (19 euro) però poi si passa a 30 se non sbaglio. Valutando il problema dei 6 mb anzichè 20 opterei per la Absolute di Wind a 19,90, ma vorrei chiederti se la 20 MB è effettiva oppure anche in tal caso dipenderebbe dalla posizione in cui mi trovo; ovvero se è solo una comunicazione in più che fa fastweb e quindi un’omissione di wind infostrada quando chiedo dell’effettiva copertura. Ho paura, infatti, che anche infostrada non offra un massimo di 20 MB, che ovviamente so che è irraggiungibile anche nella migliore delle ipotesi!
    Un’altra cosa: ho notato che wind non garantisce il trasloco della linea, mi chiedo da cosa dipenda, e se fastweb invece lo garantisca o meno.
    Non ho linea telefonica al momento nè sono sotto altri abbonamenti…

    Grazie!

    • Emanuele Feliziani dice:

      Ciao Stefano e benvenuto.

      Se Fastweb non ti garantisce una linea di qualità, non posso che consigliarti di affidarti a Infostrada. Devi tenere presente, comunque, che i 20 mega sono sempre nominali. Quelli effettivi sono inferiori. Per le linee nominali a 20 mega è normale aspettarsi una banda effettiva tra i 10 e i 16 mega.

      Per quanto riguarda il trasloco della linea non so dirti di preciso se Infostrada lo preveda, ma a quanto pare hai già fatto una tua ricerca. Venendo a Fastweb, invece, so di moltissimi casi in cui il trasloco con Fastweb si è rivelato molto problematico, con utenti che si sono trovati a pagare bollette per mesi senza usufruire del servizio. Fastweb sostiene che si tratti di problemi burocratici, però a quanto pare non hanno alcuna fretta di risolverli. Ho pubblicato anche alcuni casi di lamentele qui su Offerte Internet. Li trovi qui e qui.

      Infine, non serve avere una linea telefonica già attiva per passare ad Absolute ADSL (o a Fastweb Joy, se è per questo).

      Spero di esserti stato d’aiuto. Se hai bisogno d’altro, chiedi pure.

      A presto!

      • Stefano Salvagno dice:

        Grazie per la rapida risposta!
        Un’altra cosa che avevo dimenticato: Infostrada blocca la connessione p2p? Uso il web per lavoro, ma anche per godermi streaming e vari download e non vorrei bloccarmi a 30 kbps! in fase di download.
        E un’ultima cosa, se non è troppo: una velocità di 6 MB, ad esempio, a cosa corrisponde in termini di download in kbps? considerando condizioni favorevoli ovviamente.

        Grazie ancora una volta!

        • Emanuele Feliziani dice:

          Ciao Stefano.

          Per quanto riguarda il traffico p2p, incollo la seguente dicitura presente sul sito di Infostrada:

          Infostrada, potrà adottare particolari pratiche di cd. traffic shaping e adattamenti preventivi della banda con finalità puramente tecniche di controllo della congestione, di ottimizzazione dell’uso della rete e di stabilità della linea, all’unico scopo di garantire un servizio uniforme, omogeneo ed una maggiore qualità del servizio ADSL.

          Il traffic shaping è quella pratica per cui un gestore può decidere in alcuni casi di limitare alcuni tipi di traffico al fine di mantenere un’esperienza di navigabilità più omogenea per tutti gli utenti. I tipi di traffico che si tende a bloccare sono esattamente quelli in p2p. Ciò che succede solitamente è che dalle 8 di mattina fino a mezzanotte il traffico p2p viene rallentato dal provider – in questo caso Infostrada.

          Per quanto ne so, più o meno tutti i gestori utilizzano in qualche misura il traffic shaping. Se scarichi qualcosa ogni tanto non dovresti avere problemi, ma se conti di scaricare giga e giga di materiale ogni giorno tramite p2p, potresti vederti ridotto quel tipo di traffico. Questo non influirà in alcun modo sulla navigazione normale.

          Per rispondere alla tua seconda domanda, devo prima spiegare una cosa che forse non hai chiara. Le velocità nominali pubblicizzate dagli operatori sono in MegaBit, mentre le dimensioni dei file cui ci riferiamo quotidianamente sono in MegaByte. La differenza tra bit e byte è di uno a otto, cioè un byte è formato da 8 bit. Ho analizzato la problematica in un articolo sulla velocità adsl.

          Per riassumere, e rispondendo alla tua domanda, 6 MegaBit/s corrispondono a 750 KiloByte/s. Dando una valutazione meno matematica, 6 MegaBit al secondo effettivi sono una velocità che consente di navigare senza troppi intoppi. Le uniche problematiche possono verificarsi nel download di video, specie se in alta risoluzione, o comunque di file molto grandi.

          Se invece parliamo di 6 MegaBit nominali, è possibile aspettarsi velocità effettive che scendono anche fino a 2 MegaBit (250 KiloByte/s) e questo sì che comincia a essere pochino. Per capirci, anche guardare un video a bassa risoluzione su YouTube può essere un’esperienza frustrante.

          Spero di avere stato abbastanza chiaro nella spiegazione. Se qualcosa non è chiaro, mi trovi comunque qui.

          A presto!

  • Giovanni dice:

    Buonasera Emanuele. Innanzitutto volevo complimentarti con te del sito, veramente ben fatto ed utile. In secondo luogo ti volevo chiedere: se non faccio alcuna telefonata e decido di comprare il modem anzichè noleggiarlo, pagherei solo 19,95 (cifra che per una connessione come questa mi sembra molto, anzi troppo economica)? Ci sono dei “costi nascosti”?

    • Emanuele Feliziani dice:

      Ciao Giovanni e grazie dei complimenti.

      Troppo bello per essere vero, eh? Invece è veramente così. Questo tipo di offerta così economica viene ripetuta da Infostrada due o tre volte l’anno, generalmente per periodi molto limitati. Questa volta durerà fino all’8 di febbraio. Ogni volta che accade Absolute ADSL balza in testa alla classifica di Offerte Internet.

      Nessun costo nascosto. È tutto lì. Ci sono i 2,54€ all’anno (non al mese, all’anno) per l’elenco telefonico, ma puoi dare disdetta telefonicamente e liberarti anche di quello. Se decidi di pagare con bollettino postale dovrai inoltre versare un contributo iniziale una tantum (quindi lo paghi una sola volta) di 16,13€, ma se attivi l’addebito diretto su conto corrente o su carta di credito ti risparmi pure questo.

      A questo prezzo l’offerta ha davvero pochi rivali.

      Se hai altre domande, chiedi pure.

      Ecco di nuovo il link per attivare l’offerta Absolute ADSL.

      A presto!

    • giovanni dice:

      vorrei capire meglio la questione del modem. ho letto il contratto che hai postato precedentemente ma mi rimane questo dubbio: sottoscritto l’abbonamento a absolute adsl con il modem pago 3€/mese. Passati i 24 mesi (durata del comodato) riportati sul contatto, continuo a pagare i 3€/mese o no?

      • Emanuele Feliziani dice:

        Ciao Giovanni e grazie per la domanda.

        Se hai letto il contratto, all’articolo 6.3 avrai potuto constatare che il contratto di locazione o comodato per il modem prevede il tacito rinnovo, quindi sì, dovrai continuare a pagare anche dopo i 24 mesi.

        Spero di aver risposto esaustivamente alla tua domanda. Se hai altri dubbi, chiedi pure.

        A presto!

  • Luigi dice:

    Ciao Emanuele, grazie per avere condiviso la tua esperienza con Infostrada. Ti volevo fare una domanda: nella descrizione dell’offerta Absolute ADSL a 19,95 euro al mese, hai scritto, in tale offerta, che questo prezzo è valido solo per cinque anni. Come mai non riesco a trovare questa informazione nel sito ufficiale?

    • Emanuele Feliziani dice:

      Ciao Luigi e grazie per la domanda.

      In effetti mi ero dimenticato di correggere quella parte. Proprio l’altro giorno ho aggiornato l’articolo con l’ultima versione dell’offerta di Infostrada ma avevo dimenticato di correggere la parte in cui diceva che la durata dell’offerta era limitata a cinque anni.

      Con questa nuova versione non ci sono limiti alla durata dell’offerta.

      Grazie ancora per avermi fatto notare la svista.

      Se hai bisogno di qualcosa, chiedi pure.

      A presto!

      • Luigi dice:

        Grazie della risposta! Approfittando della tua gentilezza ed essendo io uno studente alle prime armi, ti volevo fare un paio di domande:
        1)Come funziona il processo di attivazione dopo aver effettuato l’ordine online?(devo ad esempio firmare e spedire qualcosa?)
        2)È necessario comprare un telefono anche se so al 100% non lo userò? (E quindi non facendo telefonate in bolletta pagherò 19,95 escluso il modem?)
        3)L’ offerta attivabile da internet è diversa da quella presente nei negozi Wind giusto? Perché i ragazzi del negozio fisico mi hanno detto che per attivare Absolute ADSL a queste condizioni vantaggiose bisogna attivare anche un’offerta sulla propria SIM

        • Emanuele Feliziani dice:

          Ciao Luigi, bentornato.

          1. Riceverai indicazioni precise dopo aver effettuato l’attivazione, ma in generale dovrai firmare e spedire i contratti firmati e poi aspettare l’attivazione.
          2. No, non è necessario avere un telefono.
          3. Sì, le offerte attivabili online sono spesso diverse da quelle nei negozi o tramite call center. In quella online non è necessario attivare anche un’offerta per cellulari.

          Spero di aver sciolto i tuoi dubbi. Se hai bisogno d’altro, chiedi pure.

          Ecco di nuovo il link per sottoscrivere Absolute ADSL.

          A presto!

          • Luigi dice:

            Un’ultima cosa (e poi finisco di darti noia): sai dove posso trovare il contratto relativo ad Absolute ADSL?

            • Emanuele Feliziani dice:

              Ciao Luigi.

              Riceverai tutto quanto via mail. Comunque ho scaricato una copia del contratto attualmente in vigore per tua comodità e puoi trovarla qui.

              Se serve altro, sono sempre a disposizione.

              A presto!

              • jake dice:

                scusa, ho inviato rischiesta on line , non mi hanno ancora inviato il contratto, non è arrivato nemmeno il tecnico.Ora non voglio più questa offerta cosa devo fare?

              • Emanuele Feliziani dice:

                Ciao Jake e benvenuto.

                Se non hai ricevuto la email di conferma dell’abbonamento ad Absolute ADSL, allora evidentemente la richiesta non è stata inoltrata e non devi fare niente. Per scrupolo, puoi chiamare il call center di Infostrada per assicurarti che non ci siano contratti o pratiche aperte a tuo nome.

                Se invece hai ricevuto la email di conferma, hai quattordici giorni per esercitare il diritto di ripensamento e recedere dal contratto senza dover specificare il motivo e senza addebiti.

                Se hai bisogno di altre informazioni, chiedi pure.

                A presto!

              • jake dice:

                ho ricevuto l’email di conferma ,ma se voglio esercitare il diritto di ripensamento cosa devo fare ?devo aspettare quattordici giorni? mi potresti spiegare un po’ come funziona per favore

              • Emanuele Feliziani dice:

                Ciao Jake.

                Devi inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Wind Telecomunicazioni S.p.A. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 – Milano.

                Puoi trovare un facsimile della richiesta da fare a questo indirizzo.

                Hai 14 giorni lavorativi di tempo per recarti all’ufficio postale e inviare la raccomandata (fa fede la data di partenza, non quella di ricezione).

                Se posso esserti d’aiuto in qualche modo, chiedi pure.

                A presto!

              • jake dice:

                bisogna fare la disdetta anche se non ho ricevuto nemmeno il contratto ,quindi il contratto non è stato ancora firmato?finora ho solo ordinato l’ offerta via web e ho ricevuto l’ email di conferma dell’ inotrazione. Se non faccio niente cosa succede? grazie in anticipo per la risposta

              • Emanuele Feliziani dice:

                Ciao Jake.

                Sì, ti consiglio di fare domanda fin da ora. La richiesta di attivazione è già una forma di richiesta di contratto cui poi deve far seguito l’invio e l’accettazione del contratto cartaceo.

                Se non fai niente, il processo di attivazione procederà come di consueto. Quindi, pur non conoscendo esattamente i vari cavilli di questo caso specifico, ti consiglio di inviare subito la disdetta per evitare che decorrano i giorni di ripensamento.

                In questo modo ti assicurerai che il contratto non verrà mai posto in essere e ti risparmierai tanti mal di testa (e spese) successivamente.

                A presto!

              • jake dice:

                grazie ,quindi in poche parole adesso devo inviare la lettera raccomandata con ricevuta di ritorno piu il modulo di disdetta vero?

              • Emanuele Feliziani dice:

                Ciao Jake.

                Sì, devi compilare il modulo che ti ho segnalato e inviarlo tramite raccomandata con ricevuta di ritorno a Wind Telecomunicazioni S.p.A. – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 – Milano.

                Spero che vada tutto bene.

                A presto!

  • Francesco dice:

    Ciao Emanuele, per fare il passaggio ad ABSOLUTE ADSL e usufruire della promozione a 19,90 bisogna per forza avere un numero wind con promozione a seguito? Questo è quanto mi hanno detto in un punto vendita infostrada/wind. La promozione è valida per sempre?
    Grazie mille!

    • Emanuele Feliziani dice:

      Ciao Francesco e grazie per la domanda.

      No, non è assolutamente necessario avere un abbonamento a Wind per sottoscrivere l’offerta Absolute ADSL alle attuali condizioni. Non so perché ti abbiano detto così. È possibile attivare contestualmente un numero Wind e usufruire di ulteriori sconti anche per il contratto mobile, ma non è affatto necessario.

      Tieni a mente che le promozioni offerte su internet possono essere più vantaggiose di quelle a disposizione nei punti vendita o per abbonamento via call center. Forse questo spiega l’informazione che ti hanno dato in negozio. Se ti abboni via internet a questa pagina, comunque, le condizioni sono queste e non c’è bisogno di un contratto Wind.

      Per quanto riguarda la promozione, non ci sono limiti temporali, quindi pagherai 19,95€ anche nei prossimi anni.

      Se posso esserti d’aiuto in qualche modo, chiedi pure.

      A presto!

  • Emilio dice:

    Ciao Emanuele, per prima cosa grazie per aver condiviso le tue informazioni. Vorrei chiederti una cosa se possibile: secondo te per attivare Absolute ADSL, attualmente a 22,95 euro al mese per sempre, è necessario avere o attivare una SIM Wind con “All Inclusive Wind” (10 euro al mese) ?
    Grazie !!

    • Emanuele Feliziani dice:

      Ciao Emilio e grazie per la domanda.

      No, non c’è nessun obbligo di questo tipo.

      C’è una opzione, Powered Infostrada, selezionabile durante la sottoscrizione di Absolute ADSL, che consente di usufruire di uno sconto anche su All Inclusive Unlimited di Wind per i telefonini, ma è soltanto un’opzione, non è in alcun modo necessaria per usufruire dell’offerta di Absolute ADSL a soli 22,95 al mese per sempre.

      L’offerta in vigore per Absolute ADSL è molto allettante, un amico la ha appena sottoscritta. Scadrà fra due giorni, fossi in te ci farei un pensierino sul serio.

      Spero di esserti stato d’aiuto. Se hai altri dubbi non esitare a chiedere.

      A presto e buon weekend!

  • massimiliano dice:

    A parte la mia navigazione infostrada a 4 mega (offerta 20 mega) che con Telecom viaggiavo a 9, ma il bollettino postale arriva si? Mi sembri così entusiasta che mi fai pensare…

    • Emanuele Feliziani dice:

      Ciao Massimiliano e grazie per il commento.

      La velocità di navigazione dipende dalla copertura delle varie zone e dalla concentrazione di traffico. Io mi trovavo benissimo con Infostrada e non ho avuto alcun problema per i due anni in cui l’ho avuto come operatore a casa dei miei genitori.

      Allo scadere della promozione, mio padre ha deciso di optare per un servizio più economico e che non offrisse la linea telefonica inclusa, passando al contratto solo ADSL di Teletu.

      Non sono sicuro cosa intendi per il bollettino postale che arriva.

      Le informazioni che pubblico su questo sito non sono pilotate dalle compagnie telefoniche e cerco di riportare problematiche e vantaggi dei singoli contratti nel modo più trasparente e completo possibile.

      Se trovi qualche informazione inesatta o non ti trovi d’accordo con qualche mia affermazione, scrivimi pure e cercherò ulteriori verifiche alle notizie che pubblico. Il mondo della telefonia è in continua evoluzione e spesso le offerte cambiano nel giro di una manciata di giorni, è difficile stare dietro a tutto quanto.

      Ad ogni modo, ti ringrazio ancora per il commento e resto a disposizione per altri eventuali chiarimenti.

      A presto!

1 2 3

Dimmi la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati da: *

*

Non userò la tua mail per mandarti pubblicità, né la cederò ad altri. Tengo alla tua privacy come tengo alla mia. Ti ringrazio per il commento.